The Beauty Inspiration


4 commenti

Nuove palette make-up estate 2017


Le palette con i colori più hot per l’estate 2017… le amerete tutte, ne sono certa!

Ho fatto un giro per profumerie e scelto 5 palette nelle nuance più belle in armonia con i colori estivi.  I prezzi sono adeguati alla qualità dei brand e vanno da €25,00 a €56,00. Gli ombretti declinati nelle gradazioni del beige, dell’oro e del bronzo evocano il sole, le spiagge, le vacanze e stanno bene a tutte. Le sfumature calde illuminano occhi e incarnato nel periodo più radioso dell’anno in un turbinio di riflessi che regalano profondità allo sguardo.

Che ne dite? palette-makeup-summer-2017 Continua a leggere


2 commenti

Regali sotto l’albero: profumeria in cima alla top ten


L’Unione Nazionale Consumatori ha condotto uno studio sui regali di Natale dal 2005 al 2015, al fine di stilare una top ten delle vendite natalizie 2016.

Al primo posto si confermano –non c’erano dubbi– come nel 2015 e nel 2014, i prodotti di profumeria e per la cura della persona, con un incremento mensile delle vendite del 72,5%, un rialzo record rispetto al passato e in costante aumento dal 2013 (+58,2%) ad oggi (+60,2% nel 2014, +64,3% nel 2015).christmas-gifts

Continua a leggere


6 commenti

Anteprima cofanetti Clinique & Lauder Natale 2016


Eccoci al consueto appuntamento annuale con i cofanetti e i gift set creati dalle case cosmetiche in occasione delle festività natalizie. Idee regalo con costi tutto sommato abbordabili che in genere vanno dai 20 euro in su. Tanti i brand sul mercato che sgomitano a suon di colori, assortimento e packaging, in un turbinio di scatoline variopinte. L’offerta è ampia, vedrò di creare alcuni articoli con due/tre marchi al massimo, oggi vi presento in anteprima i Gift Set Clinique & Estée Lauder.

Continua a leggere


7 commenti

Tendenze makeup autunno-inverno 2016/2017


Le nuove makeup collection autunno-inverno 2016/17 non sono tutte ispirate ai cromatismi della nuova stagione, per fortuna, qua e là ci sono alcune pennellate di colore per illuminarci nelle stagioni più buie dell’anno, in cui anche il guardaroba si tinge di scuro!

OCCHI

sonia-rykiel-for-lancome Continua a leggere


4 commenti

Beauty Review: Korff Sublimelift fondotinta in crema


Care amiche di make-up,  la beauty review di oggi è dedicata a Korff Sublimelift Cure Make-up, un fondotinta firmato Korff che ho utilizzato durante l’inverno e di cui sono rimasta molto soddisfatta. Un prodotto che consiglio alle over 30 e comunque a tutte coloro che hanno l’esigenza di un prodotto che non si limiti a coprire, ma che sia trattante e distenda i tratti del viso.korff-sublimelift-fondotinta-in-crema-effetto-lifting Continua a leggere

Lancome-My-Parisian-Pastels


4 commenti

Lancôme, collezione make-up primavera 2016


Lancôme  con la sua nuova make-up collection in limited edition ci accompagna a Parigi in un turbinio di colori pastello. Il leit-motiv sono i palloncini rosa e azzurri nei due colori dell’anno Rose Quartz e Serenity lanciati da Pantone come Color of the Year 2016 già descritti nel mio precedente articolo, disponibile cliccando QUI.Collection_Spring_2016_Lancome

Continua a leggere


2 commenti

Collezioni make-up primavera 2016


Primavera dintornofresie colorate
brilla nell’aria, e per li campi esulta,
sì ch’a mirarla intenerisce il core.

Pensando alla primavera, protagonista del nuovo articolo, mi è venuto in mente Leopardi… il risveglio della natura, i profumi e i colori che spazzano via il grigiore invernale suscitano inevitabilmente reazioni poetiche.

L’‪equinozio‬ di ‪‎primavera‬ è iniziato il 20 marzo alle 05:30, mentre l’ora legale avrà luogo nella notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo e coinciderà con la Santa Pasqua. Sposteremo le lancette un’ora avanti, le ore di luce aumenteranno giorno dopo giorno e presto giungerà l’estate 🙂

Le nuove collezioni make-up lanciate dalle case cosmetiche rispecchiano l’inizio della bella stagione… i colori sono luminosi e in alcuni casi anche molto vivaci, è tutto un trionfo di rosa, blu/mauve e verdi. Fra i tanti, ho selezionato due brand che mi hanno colpito per originalità e vivacità dei colori.

Pantone quest’anno ha introdotto per la prima volta ben due colori, Rose Quartz 13-1520 Serenity 15-1939 come Color of the Year 2016.  Rosa chiaro e azzurro sono stati pensati per fondersi in un unico colore creando una tonalità perfettamente equilibrata che ispira calma e serenità, quasi un simbolo di pace.rose-quarz-serenity-colore-dell-anno-2016-pantonepantone-color-of-the-year-lee-eiseman-quoteRose Quartz e Serenity miscelati insieme dimostrano un innato equilibrio fra una tonalità calda e avvolgente di rosa e una più fredda e tranquilla di blu, rispecchiando connessione e benessere, oltre a un rassicurante senso di ordine e pace. Questi colori ci accompagneranno per tutto il 2016 e li ritroveremo protagonisti insieme a mille sfumature nella cosmesi, la moda, la grafica pubblicitaria e l’arredamento.

Anche quest’anno si ripete la collaborazione fra PantoneSephora per una esclusiva make-up collection in limited edition che troverete in vendita solo online nel sito internazionale dell’azienda.

La palette è già un preludio all’estate, i colori acquerellati sono davvero molto belli e permettono un make-up dalle tinte decise.Sephora-Pantone-Universe-2016-Color-of-the-Year-CollectionL’esclusiva Modern Watercolors Eyes Palette comprende 24 ombretti fra matte e shimmer inclusi i due Color of the Year shades: Rose Quartz & Serenity. Come potete osservare anche il packaging è intonato.Sephora-Pantone-Color-Year-2016I rossetti al contrario della palette non mi hanno entusiasmato. Le due tinte dell’anno Rose QuartzSerenity che trovo straordinarie sugli occhi, sulle labbra appaiono insignificanti, in particolare il blu. Il rosa si può salvare rinforzandolo con un gloss, per quanto mi sembra davvero troppo chiaro.

Sephora-Pantone-lipstickPiù interessanti dei lipstick, sono i lipgloss, proposti in sei nuance e venduti in una box.Sephora-Modern-Watercolors-Lip-Gloss-SetPrezzi: $18.00 per i rossetti, $28.00 per il set di sei lipgloss e $39.00 per la palette occhi, cui bisogna aggiungere il costo di spedizione.

Kiko Milano ci presenta una make-up collection in limited edition che si ispira all’arte, The Artist, caratterizzata da colori accesi che ricordano le tele degli impressionisti. Ritroviamo in varie sfumature due Colori dell’Anno Pantone, Rose Quartz e Serenity.

Arte, creatività e qualità, coniugate a prezzi accessibili sono i punti di forza della nuova collezione. Kiko è uno dei marchi made in Italy più famosi e venduti, si rivolge a un pubblico eterogeneo e le campagne promozionali effettuate online sono una vera bomba. Vi consiglio di iscrivervi alla newsletter per ricevere in esclusiva le offerte speciali che NON sono disponibili in negozio.

Esaminando in dettaglio The Artist, la collezione punta molto sul viso, infatti prima del make-up è trattato con un siero rivitalizzante, che contiene microsfere di vitamine PP, A ed E. Seguono, fondotinta, cipria e blush declinati in diverse gradazioni, mentre gli occhi sono riscaldati da un illuminante in penna, matite, ombretti e eyeliner, con colori pastello che sembrano rubati alla tavolozza di un pittore. Bellissimo il packaging 🙂
Costi da €4,90 a €13,90.TheArtist_KikoIl fondotinta fluido Glacial Light Soft Sifter Liquid Foundation è a base… d’acqua, con coprenza modulabile, proposto in sei nuance, cinque tonalità nei toni del beige e una neutra. La novità consiste anche nel contenitore, che ne facilita il dosaggio, rilasciando la giusta quantità di prodotto.
Dermatologicamente testato, non comedogenico e paraben free.fondotinta-kiko-the artistLa cipria illuminante Velvet Loose Mineral Beauty Powder è in polvere; la texture aiuta a mimetizzare le imperfezioni e a migliorare l’aspetto dell’incarnato. La coprenza è modulabile, l’applicazione scorrevole, l’effetto radioso è dovuto alla particolare composizione di pigmenti. Ideale complemento del fondotinta, da applicare come sempre prima del blush. Quattro gradazioni di colore, da molto chiaro a scuro, per ogni tipo di pelle. Dermatologicamente testata, non comedogenica e paraben free.cipria-kiko-the-artistIl Blending Wave Multicolor Blush è presentato in quattro gradazioni ognuna con due tinte screziate che permettono di miscelare il prodotto e ottenere una nuance personalizzata. La texture è lieve e vellutata, l’effetto setoso e naturale. La trousse comprende lo specchio, quindi ideale da portare in borsa; le pennellate in altorilievo sul coperchio conferiscono un tocco di eleganza e creatività.
Dermatologicamente testato, non comedogenico e paraben free.blush-kiko-the-artistGli ombretti Artist Stroke Mineral Loose Eyeshadow sono contenuti in vasetto, essendo in  polvere libera. I sei colori sono tutti luminosi, grazie alla texture leggera e alla formula molto pigmentata colorano aderendo bene alle palpebre. Il doppio utilizzo wet & dry permette di sfumare il colore in base alle proprie esigenze e il make-up dura a lungo inalterato. Oftalmologicamente testati e paraben free.

ombretti-kiko-the-artistI rossetti declinati in sei nuance sono bellissimi e vengono proposti in abbinamento alle relative matite, il n.06 Famous Cyclamen (primo a destra e lo ritrovate nel video) è già mio ;-)…kiko-spring-2016-the-artist-makeup-collection-click-colour-lipstickChe ne dite delle nuove spring make-up collection 2016 di Sephora e Kiko? 

© 2016 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


4 commenti

Couvrance, mascara ad alta tollerabilità


Ammetto che ero un po’ prevenuta verso i “mascara da farmacia”, ma grazie a una promoter Avène ho avuto la possibilità di provare Couvrance Mascara alta tollerabilità e vi assicuro che si tratta di un ottimo cosmetico.

Da tempo acquisto la maggior parte dei prodotti di trattamento in farmacia, mi sono ricreduta sul make-up e credo proverò dell’altro alla prossima occasione.

Il Mascara alta tollerabilità di Avène definisce, incurva, separa e allunga le ciglia.Couvrance_Mascara_Alta_TollerabilitàLo scovolino molto particolare e innovativo permette un utilizzo ottimale e modulabile, senza sprechi e senza grumi. Consiglio di utilizzare il lato concavo della spazzola per volumizzare e incurvare le ciglia e quello convesso per separare e definire le ciglia.Scovolino mascara AvènePer amplificare il risultato, applicate più strati  fino a raggiungere l’effetto desiderato.

Efficacia★★★★★
Texture: 
★★★★★ 
Packaging: ★★★★★ 
Qualità/Prezzo: 
★★★★★

Ideale per occhi e palpebre sensibili, oltre che per le portatrici di lenti a contatto, Couvrance Mascara alta tollerabilità è a lunga tenuta, tuttavia si rimuove facilmente, potete usare l’apposito prodotto Avène già recensito su queste pagine, cliccate QUI per rileggerlo. Quando non ho altro trucco che il mascara, lo tolgo usando semplicemente acqua tiepida 🙂  Senza profumo, privo di parabeni, PAO 6 mesi, è disponibile in 2 colori: nero e marrone.

Couvrance Mascara alta tollerabilità confezione da 7 ml, è in vendita al costo di €19,50, spesso disponibile con sconti variabili dal 10 al 20%. Reperibile tramite canale farmaceutico.

Per i vostri problemi di occhiaie, macchie, discromie, imperfezioni di qualsiasi tipo, vi consiglio i correttori Couvrance, cliccando QUI potrete leggere la mia review.

A presto con un nuovo articolo, stavolta dedicato agli accessori 🙂

©2016 Mirella Puccio ~ Tutti i diritti riservati


6 commenti

Un anno di recensioni


Nel 2015 ho provato tanti prodotti,  alcuni validi, altri un po’ meno, quasi tutti sono stati recensiti su queste pagine e con l’occasione ringrazio le aziende con cui si è instaurata una collaborazione, in particolare Boots Laboratories.

Guardando alle statistiche che la piattaforma WordPress esegue in modo eccellente, l’articolo più letto del 2015 è la review dedicata alla Linea Viso Bio “I Provenzali” alla Rosa Mosqueta. Ha sbaragliato concorrenti dai nomi più altisonanti,  conseguendo ben 6361 visite in 10 mesi. E la cosa più straordinaria è ritrovarlo in cima ai post più letti praticamente ogni giorno! linea-rosa-mosqueta-provenzali

Con l’occasione ringrazio I Provenzali per la Confezione regalo alla rosa mosqueta ricevuta il 9 dicembre 2015 in occasione dell’iniziativa “Diventa Tester a Natale” cui ho partecipato. Il set comprende latte detergente e crema idratante. Ho fatto parte di un Focus Group composto da 100 consumatori e a un mese dall’utilizzo dei prodotti ho inviato all’azienda il mio parere sui prodotti testati. Ciò permette un’eccellente interazione fra azienda e consumatori.

Al secondo posto si colloca Omnia Botanica, marchio bio scoperto per caso su cui ho pubblicato una review riguardante crema nutriente viso e mani al burro di karité, “Omnia Botanica: quei prodotti che non ti aspetti“. Ideali per pelli secche e sensibili, comprati più volte, la crema mani non ha eguali 🙂crema_nutriente_viso_karite_omnia_botanica

Al terzo posto ancora un brand made in Italy, Acqua di Parma, azienda famosa per aver lanciata l’omonima e intramontabile colonia, la prima in Italia, nel 1916. Il mio articolo  “Acqua di Parma, Blu Mediterraneo: le fragranze” racconta le sei splendide ed evocative fragranze dedicate a sei location italiane dal fascino unico e immortale.

Acqua di Parma Blu Mediterraneo - The Collection

C’è da dire che molti articoli scritti nel 2013 e nel 2014 sono presenti nella top ten del 2015 🙂

A parte la doverosa citazione sui tre articoli più visitati nel 2015, vorrei evidenziare i migliori prodotti recensiti nel 2015 , per (ri)leggere l’articolo basterà cliccare direttamente sul nome (preceduto dalla freccina)  e la pagina si aprirà in una nuova scheda.

Top 5 Make-up
Il mascara è →Dior Show, volumizzante, allungante, un vero prodigio, effetto faux cils, anche la →palette nude colors  più bella è firmata Dior, quattro ombretti in nuance beige/marrone e un eyeliner. Per le labbra, i famosi e inimitabili Chubby Stick di Clinique i →lip balm ormai declinati in tantissime tonalità. Sul viso, al posto del fondotinta, ottima la →CC cream di BioNike, reperibile in farmacia. Concludo con la novità dell’anno, Veg-up, la linea di makeup vegan e bio dei Laboratoires BeWell di San Marino adatta anche alle pelli più sensibili.

Blogger-trousse-veg-up

Top 5 Skincare 
Di Korff la →crema light giorno effetto lifting SPF 15 per pelli miste, rassoda, tonifica e richiude i pori dilatati. Il siero è →Reactiv-age Siero intensivo antiage con Spf 15 by Niyo&Co, come trattamento notturno l’indispensabile →Serum 7 Olio attivo Notte di Boots Laboratories: poche gocce per nutrire a fondo la pelle e ritrovare compattezza e luminosità, a base di  vitamine A-C-E , estratto di Cellule Staminali del Lampone e ben 9 oli naturali . Una crema antiage davvero speciale è quella formulata da Singula Dermon Xpert Expression, Crema contro le rughe d’espressione con burro di karité, rosa mosqueta e peptidi. Contro le macchie niente di meglio del →Serum7 Dark Spot Corrector, il correttore macchie scure di Boots Laboratories, con estratti di Sophora, Kiwi e Vitamina C.Correttore macchie scure Boots Laboratories

Top 5 Corpo, Capelli & Gioielli
La →linea capelli è firmata Klorane ed è al burro di mango, irresistibile! I →gel doccia sono Yves Rocher, golosi e freschissimi! Per idratare, tonificare e rassodare il corpo, un solo prodotto: →Siero Corpo Anti-età Serum7 LIFT  di Boots Laboratories. L’acqua profumata di trattamento è Clarins  →Eau Dynamisante la prima, uscita sul mercato quasi 30 anni fa, nel 1987un vero cult. I gioielli sono ispirati al mare e provengono dalla collezione Santagostino, →Caribbean Reef… un tripudio di colori, una cascata di pietre preziose e semipreziose. E stanno bene a tutte 🙂

Gioielli-Santagostino-collezione-Caribbean_Reef

Una menzione speciale alle Profumerie Cocoon di Palermo per la →scuola di make-up Helena Rubinstein e lo speciale →trattamento estetico eseguito da Aurora Vivarelli, beauty consultant Helena Rubinstein.

Un ringraziamento anche a Condé Nast Edizioni per avermi omaggiato l’ottobre scorso la rivista Vanity Fair per tre mesi… e ho appena ricevuto una graditissima email in cui mi comunicano che l’abbonamento verrà prolungato per ulteriori tre mesi!

Care amiche di make-up, vi auguro un 2016 ricco di felicità, amore e salute! Con l’occasione desidero ringraziare tutti i lettori, quelli abituali, in transito o di passaggio, i follower, le new entry che magari si son perse qualche recensione e le colleghe beauty blogger con cui ci scambiamo pareri anche nei gruppi dedicati alla bellezza presenti in Google+.

A presto con una nuova review e un articolo dedicato agli accessori.

©2016 Mirella Puccio ~ Tutti i diritti riservati

Blogger-trousse-veg-up


2 commenti

Veg-up, la nuova linea di cosmesi bio-vegan


Care amiche di make-up eccomi qui a recensire alcuni prodotti adatti anche alle pelli più sensibili e soprattutto idonei a coloro che seguendo un’alimentazione vegan desiderano utilizzare cosmetici privi di ingredienti di derivazione animale. Ho il piacere di presentarvi la prima linea di make-up professionale vegana con attivi naturali e biologici, senza profumi sintetici, parabeni, paraffine e siliconi. I cosmetici Veg-Up seguono i severi standard fissati da BDIH per i prodotti biologici, naturali e sicuri per la salute. Vengono utilizzate materie prime naturali provenienti da coltivazioni biologiche controllate e cosa molto importante sia le materie prime, sia i prodotti finiti sono completamente cruelty-free.Cosmesi Veg-upAi primi di novembre ho scoperto in Rete i Laboratoires BeWell un’azienda made in Italy nata nel 2007 a Serravalle (Repubblica di San Marino), grazie alle sinergie di professionisti esperti in ambito estetico e cosmetologico. Nel giro di pochi anni sono state lanciate una serie di linee dedicate alla cura del corpo, distribuite presso istituti di bellezza, Spa e molte strutture a 5 stelle. Una delle prime ad essere creata, quella talassoterapica, sfrutta i benefìci delle famose alghe di Bretagna, efficaci per trattamenti anticellulite, riducenti e rassodanti. Nei due laboratori ubicati sul posto viene eseguita la lavorazione immediata della materia prima e dei prodotti. Per approfondire la conoscenza del brand ho visitato la pagina Facebook dedicata alla nuova linea di cosmesi Veg-up, rilevando un post in cui l’azienda offriva la possibilità di testarla in anteprima. Il 3 ho inviato la mia disponibilità, ricevendo un feedback lo stesso giorno e il 10 novembre è giunta a casa la Veg-up blogger trousse (wow, che bello esistere in codeste diciture!). Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente i Laboratoires BeWell per avermi selezionato come tester.blogger-trousse-veg-upEcco la trousse ecologica in cartone, ovviamente fuori commercio, davvero stilosa, creata su misura per noi beauty blogger che proviamo e recensiamo senza sosta 🙂 dove sono sono stati inserite quattro referenze formato vendita: fondotinta compatto, blush, ombretti e rossetto liquido, quest’ultimo presentato nel suo packaging originale, in linea con la filosofia del marchio.Blogger-trousse-veg-upI prodotti e la mia opinione

Fondotinta: ho ricevuto il n.02 Beige che s’intona a meraviglia con la mia carnagione chiara. Contiene principi attivi vegetali leviganti, fra cui estratti di Rhodiola dalle proprietà rassodanti e rigeneranti, Laminaria Ochroleuca (un particolare tipo di alga) che assicura l’idratazione, Organic Zea Mays (granoturco organico), ammorbidente, vitamina E antiage e protettiva. Purtroppo è privo di SPF. Ritroviamo questi ingredienti anche negli altri prodotti, per l’elenco INCI completo, vi invito a scaricare la brochure dell’azienda cliccando QUIHo applicato il fondotinta sia con le dita, sia col pennello e in entrambi in casi la stesura è risultata ottima, la texture poco cremosa fa sì che aderisca all’istante sulla pelle.  Ha una copertura media, io l’ho usato anche al posto dell’anti-cernes e devo ammettere che mimetizza discretamente pure le occhiaie. Di contro, dopo alcune ore tende ad asciugarsi e accumularsi nelle rughette e nei segni d’espressione, quindi va sfumato bene per evitare l’inconveniente. Mi pare più adatto a una pelle mista con tendenza grassa, la mia in inverno tende al secco e dopo qualche ora inizia a tirare, ragion per cui in questo periodo preferisco un fondo più idratante. Prezzo di vendita al pubblico: €25,00.

Blush duo: ho ricevuto il n.01, al momento l’unico disponibile. Si tratta di due nuance ideali per scaldare il colorito invernale un po’ pallido, nella stessa cialda sono presenti due colori nelle gradazioni del rosa, uno chiaro e uno più acceso. Intingendo il pennello fatalmente, si mischiano, tuttavia l’effetto è gradevole.  Anche questo è un cosmetico trattante poiché contiene principi attivi vegetali anti-ossidanti e protettivi. Texture setosa, opaco sulla pelle, effetto bonne mine, applicato al mattino resta inalterato fino a sera. Come sempre applico il blush dopo aver spolverizzato una cipria neutra su tutto il viso per evitare antiestetiche macchie. Questo è il prodotto che ho gradito di più fra i quattro della blogger trousse. Prezzo di vendita al pubblico: €17,50.

Eyeshadow duo: il colore mi ha delusa, ho ricevuto il n. 04 evergreen, due ombretti nei toni del verde, uno intenso e leggermente glitterato e l’altro verde chiaro, opaco, entrambi davvero improponibili sui miei occhi azzurri, tuttavia ho voluto provarli per essere in grado di completare la mia recensione. La texture non è polverosa,  il colore è rimasto sulla palpebra e non è finito sulle mie lenti a contatto; resto perplessa sul costo che francamente mi sembra un po’ elevato. Disponibile in sei diversi accordi, prezzo di vendita al pubblico: €17,50.

Liquid Lipstick: rossetto liquido, ma al test risulta più un lip balm colorato dalle buone proprietà emollienti e nutrienti fornite dall’olio dei noccioli di albicocca (Prunus Armeniaca Kernel Oil). Ho già delle labbra piene quindi non ho percepito l’effetto rimpolpante dell’acido ialuronico. Disponibile in sette colori, la nuance inclusa nella blogger trousse è la n. 04 Peony, un bel rosa vivace, quasi un rosso, dal finish lucido e con un gradevole profumo fruttato. La stesura viene agevolata dal pennellino in spugna che aiuta a disegnare perfettamente il contorno labbra. Il problema è che il Liquid Lipstick sbava un po’, per cui ha una durata limitata e necessita di frequenti ritocchi. Per ovviare parzialmente all’inconveniente ho pensato di delineare le labbra con una matita beige tamponandole con un po’ di cipria prima di procedere all’applicazione del prodotto, cosi tiene meglio.  Prezzo di vendita al pubblico: €16,00.Blogger trousse Veg-upLa linea dei cosmetici Veg-Up comprende:
Eyeliner, mascara, sei ombretti duo, sette nuance di rossetto liquido; fondotinta compatto in tre colori, BB Cream per il viso, BB Cream per corpo e gambe; cipria compatta in tre nuance, correttore in due gradazioni di colore, terracotta in due nuance, blush duo. Tutti i prodotti Veg-Up sono caratterizzati da ingredienti verdi, non costano poco, è vero, ma hanno il vantaggio di essere naturali, senza petrolati e altre sostanze allergizzanti.

Niente male per una nuova linea di veg-make-up made in Italy!  Il mascara e la BB Cream mi attirano molto 🙂

Vi chiederete quali siano i punti vendita, purtroppo non sono in grado di fornirvi una lista, ma consultando di frequente la pagina Facebook troverete informazioni aggiornate al riguardo con le bio-profumerie concessionarie, intanto ho reperito uno store online che dispone dei prodotti, lo trovate cliccando QUI.

Per Natale, i Laboratoires BeWell hanno realizzato una veggy-palette con i sei ombretti duo, per un totale di dodici colori, presentati nell’originale ed ecologico packaging di cartone. Una bella idea regalo!veggy-paletteAttendiamo altre novità nella linea cosmetica Veg-up 🙂

©2015 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati