The Beauty Inspiration


4 commenti

In polvere o compatta? Due ciprie a confronto


Meglio in polvere?…

Ho sempre adorato avere la pelle del viso liscia e vellutata, da ragazza ho avuto la pelle grassa, con pori dilatati e brufoletti, oggi è tendenzialmente secca, in entrambi i casi la cipria è sempre stata presente nel mio makeup invernale, aiutandomi a mimetizzare i tanti difetti della mia pelle.

La Cipria in polvere per eccellenza a mio avviso resta la Blended Face Powder di Clinique, la cui texture leggera e impalpabile, dal finish perfetto, lascia un velo sul viso, permettendo la successiva applicazione del blush in modo omogeneo, senza macchie.blended-face-powder-clinique

Continua a leggere

Annunci


2 commenti

Novità: Clinique Sonic System


Descritta come una “skin-changer“, la nuova spazzola per il viso Clinique creata dai dermatologi dell’Orentreich Medical Group è stata sviluppata da ingegneri svizzeri per eseguire una pulizia efficace dell’epidermide. Deterge, rimuove impurità,  promette di levigare e affinare la grana della pelle, migliorando l’azione del famoso sistema in 3 fasi. Va usata tutte le sere per 30 secondi unitamente al detergente,  liquido o solido, in seguito, quando la pelle si sarà abituata alla nuova beauty routine, si potrà utilizzare anche due volte al giorno, fino a un minuto, avendo cura di evitare il contorno occhi.

sonic-clinique

L’impugnatura ergonomica e la particolare forma ovale concepita per raggiungere le aree più difficili, come la “zona T“,  permettono di ottenere una pulizia al contempo dolce ed efficace, liberando i pori dalle impurità e la pelle dalle cellule morte. Impermeabile (si può usare sotto la doccia), tre ore di autonomia, due anni di garanzia, cinque brevetti depositati per tutelare il design, Clinique Sonic System  è in vendita al prezzo di €119,00 mentre la testina di ricambio è in vendita a €20,00.

Osservando l’immagine, noterete due tipi di setole, verdi per pulire in profondità e bianche per massaggiare tutto il viso; adatta anche alle pelli più sensibili, nel video che segue viene testata addirittura sui petali di un’orchidea.

testina-ricambio-sonicSonic di Clinique appare ben diversa rispetto alla famosa Clarisonic intanto è più piccola e leggera di Mia2 e il costo è inferiore.  Clarisonic in base ai modelli ha prezzi che vanno da €149,00 a  €225,00, con testine di ricambio da acquistare a parte concepite in base alla tipologia della pelle.

Clinique offre diversi tipi di spazzole da selezionare in base al tipo di pelle (normale, sensibile o acneica),  la testina di ricambio (vedi foto) da sostituire all’incirca ogni tre mesi, ha un costo di €20,00.

Questo nuovo accessorio delle meraviglie promette pelle sana e pulita in profondità. I vantaggi di un makeup applicato su un viso terso e luminoso sono innumerevoli!

Diventerà un must-have?
Sarà fra le protagoniste dei prossimi regali di Natale?

Io penso di sì 🙂

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati

Ultimo aggiornamento novembre 2017
 


8 commenti

Tris di fragranze per la primavera 2014


Ho selezionato per voi tre nuove fragranze firmate Clinique, Kenzo e Sisley, che usciranno in Italia a marzo, legate fra loro da un fil rouge, anzi viola 🙂 dedicate a chi ama gli accordi olfattivi fioriti e fruttati.  

~Clinique Happy In Bloom~
Tutto ciò che amiamo della primavera racchiuso in un flacone…  vi presento la limited edition della nota fragranza Happy, “Happy In Bloom” sbocciata anche quest’anno in un nuovo packaging per diffondere nell’aria tiepida i suoi effluvi fioriti con una punta fruttata. Pochi spray e voilà, ci avvolge in una nuvola fresca e gradevole in tutta dolcezza. Gli accordi olfattivi si aprono in un tripudio di note verdi e fruttate (prugna), con un cuore di mughetto, mimosa e fresia, che scivolano su un fondo di ambra e muschio. Al momento è in vendita esclusivamente online, sul sito americano di Clinique
Happy In Bloom Perfume Spray, flacone da 50 ml, ha un costo di US$48.00.

Fragranze-2014-Clinique-Kenzo-Sisley

~Couleur Kenzo Violet~
La collezione Kenzo Couleur fu lanciata nella primavera del 2013; inizialmente comprendeva Couleur Kenzo Pink and Couleur Kenzo Yellow, quest’anno si aggiunge “Couleur Kenzo Violet“, una fragranza fruttata/fiorita con ingredienti golosi, selezionati fra quelli  dai colori violacei. Infatti, nelle note di testa, troviamo i mirtilli, in quelle di cuore la viola su un fondo di ribes nero. Tradurre la magia di un colore in una fragranza,  non è da tutti!  Il profumo è stato creato da Jean Jacques mentre il flacone decorato con l’iniziale “K” venne progettato da Serge Mansau nel 1982.
Couleur Kenzo Violet è disponibile nel formato da 50 ml come  Eau de Parfum.

piramide_olfattiva

~Sisley Eau Tropicale~
Sisley lancia la sua nuova fragranza ispirandosi ai profumi che aleggiano nella foresta tropicale dopo una tempesta. “Sisley Eau Tropicale” evocativa e fresca,  sprigiona accordi fioriti/chypré. Le note di testa sono costituite da bergamotto, ginger, hibiscus, frangipane e passion fruit, il cuore è un trionfo di tuberose, rose turche e foglie di violetta, il fondo riserva patchouli, cedro e ambra. Vibrante e avvolgente,  sicuramente non lascerà passare inosservata la donna che l’indossa. Il flacone in cristallo trasparente con pennellate di viola nel fondo, è una creazione di Christina Radzvill che ha curato il design anche della scatola, mentre il tappo è opera dell’artista polacco Bronislaw Krzysztof.  Un oggetto da collezione, complementare a un profumo davvero esclusivo e originale. 
Sisley Eau Tropicale è disponibile nel formato da 100 ml nella versione Eau de Toilette.

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


5 commenti

Review Express: Clinique, Chubby Stick Shadow Tint for Eyes


clinique-chubby-stick-shadow-tintDurante l’evento Clinique svoltosi a Palermo alcuni mesi fa, l’azienda ha regalato alle partecipanti  una Clinique Bag con diversi prodotti di trattamento viso (graditissimi!) e un Chubby Stick Shadow Tint for Eyes nella tonalità Big Blue. Ho apprezzato tantissimo il Chubby Stick occhi per diversi motivi:

                • Il colore intenso e modulabile;
                • La praticità d’uso (non si tempera, ma si ruota alla base);
                • La tenuta, il colore non vira neanche dopo molte ore, l’ombretto è stabile e non va a finire nella piega della palpebra;
                • Ideale anche per gli occhi più sensibili e per i portatori di lenti a contatto, anallergico, come tutti i prodotti Clinique;
                • La durata del prodotto.

Ciò premesso, aggiungo che possiede un ottimo rapporto qualità/prezzo, per intenderci, un Chubby Stick Shadow Tint for Eyes costa €19,00 per 3 g di prodotto che si usano fino all’ultimo microgrammo. Nelle maggiori catene di profumerie spesso è reperibile scontato del 20%, quindi lo pagate €15,00.

In passato ho recensito i Chubby Stick per labbra e ne sono tuttora entusiasta, anzi vi invito a rileggere l’articolo, disponibile cliccando qui, per ammirare la varietà di colori create da Clinique in un prodotto che oltre a colorare, protegge e ammorbidisce la mucosa labiale.

Il Chubby Stick occhi lo trovate pure inserito in un set venduto in edizione limitata, “Eye Makeup Expert”  che comprende i prodotti chiave per il makeup: Quickliner For Eyes (ottima matita con sfumino che vi permette di delineare gli occhi alla perfezione) e in regalo il formato da 4 g dell’inimitabile High Impact Mascara, di cui vi ho parlato in un precedente articolo. A fronte di un valore commerciale di €40,00 lo pagate €29,00 che scontato del 20% fa € 23,00.

Clinique-Occhi-Eye_Makeup_ExpertI set sono declinati in tre tonalità di colore:

~Sofisticato~ in viola, con il Chubby Stick 09 Lavish Lilac, Quickliner For Eyes Intense 02 Plum, High Impact Mascara Black, da 4 g;
~Smokey Eyes~ nei toni del grigio, con il Chubby Stick 08 Curvaceous Coal, Quickliner For Eyes Intense 09 Ebony, High Impact Mascara Black, da 4 g;
~Glamour~ nelle nuance del verde, con Chubby Stick 06 Mighty Moss, Quickliner for Eyes Intense 07 Ivy, High Impact Mascara Black, da 4 g.

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati

~Articolo sponsorizzato~
Si ringrazia Clinique per aver gentilmente fornito il prodotto oggetto della recensione


6 commenti

Clinique Spring Preview 2014


I beige continuano la loro ascesa inarrestabile, stanno bene a tutte e a tutte le età. La nuova make-up collection 2014 di Clinique declinata in tutti i toni del beige, prevede una palette di otto ombretti e otto smalti che l’azienda ha voluto chiamare “16 Shades of Beige” parafrasando il noto romanzo di E. L. James.

È certo che si tratterà di un must have per tutte le patite dei nude colour.

Il packaging snello ed elegante consente alla palette di scivolare in borsa, la serie di otto ombretti si coniuga a una stupenda collezione di otto smalti concepiti per pelli sensibili e unghie delicate, nelle medesime tonalità degli shadows, dal bianco-panna al cioccolato.

clinique-16-shades-of-beige-nail-polish-eyeshadow-nude-collection

Già in vendita all’estero, la palette ha un costo di $36,00 (€44,36)  e gli smalti $12,50 (€16,13).

Voi che ne pensate? Preferite lo stesso colore occhi-unghie o meglio il contrasto?

Personalmente abbinerei occhi chiari e unghie scure o viceversa.
In Italia li aspettiamo con impazienza, io acquisterò senz’altro la palette 🙂

©2013 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


9 commenti

Review Express: Clinique, linea Anti-Blemish Solutions


Il problema dell’acne è difficile da risolvere, non si elimina nell’immediato, deve essere curato e trattato con i prodotti giusti. Per molti anni ho sofferto di questa patologia, per cui so che la sensazione d’imbarazzo e disagio è frequente. Il mio consiglio, innanzitutto, è quello di rivolgervi a un dermatologo, seguire una sana alimentazione, cercare di restare sereni, prima o poi passerà 😉

Oggi desidero parlarvi di alcuni prodotti che ho trovato molto utili per la mia pelle, il Concern Kit Anti-Blemish Solutions di Clinique. Ho testato i prodotti per un mese e riscontrato i primi miglioramenti dopo tre settimane, per cui date tempo al prodotto affinché possa agire. Ho acquistato il Kit Clinique che contiene, in una graziosa pochette, le 3 Fasi in formato mini della linea Anti-Blemish Solutions Basic: sapone da 50 g + lozione esfoliante da 60 ml +  crema idratante e purificante da 50 ml.

~Step 1: pulizia, con Anti-Blemish Antibacterial Face & Body Soap
Sapone antibatterico che aiuta a prevenire ed eliminare le eruzioni cutanee sia sul viso, sia sul corpo. Rimuove le impurità e l’eccesso di sebo, grazie all’acido salicilico incapsulato, quindi adattissimo a chi soffre di pelle grassa, aiuta a prevenire le eruzioni cutanee su viso e corpo ed è specifico per contrastare l’oleosità in eccesso. Libera i pori ostruiti lasciano l’epidermide liscia e morbida, anche se ho riscontrato che secca leggermente la pelle, quindi utilizzatelo sempre abbinando la crema idratante. In alternativa si può usare l’Anti-Blemish Solutions Cleansing Foam, una mousse molto più delicata del sapone che non secca la pelle (esistono Concern Kit che offrono la mousse al posto del sapone, N.d.R.).

~Step 2: esfoliazione, con Anti-Blemish Solutions Clarifyng Lotion
La lozione svolge una vera e propria azione SOS, infatti esfolia rimuovendo velocemente le cellule morte e riducendo l’eccesso di sebo. L’odore, tipico del prodotto, è molto forte, ma compie a dovere il suo lavoro! Applicatela con un batuffolo di cotone su tutto il viso evitando la zona contorno occhi, subito dopo aver utilizzato il sapone Anti-Blemish Antibacterial.

~Step 3: idratazione, con Anti-Blemish Solutions Clearing Moisturizer Oil-Free
Crema idratante e purificante di facile assorbimento, dalla texture leggera, contrasta efficacemente le eruzioni cutanee presenti, prevenendo quelle future. Soddisfa in pieno le mie esigenze d’idratazione leggera, lasciando il viso fresco e vellutato.

AntiBlemish_ConcernKit_Clinique

Seguite i 3 Step  tutti i giorni,  mattino e sera;  qualora la pelle migliorasse diventando meno oleosa, vi consiglio di passare a un altro Sistema 3 fasi, il tipo 3/4 o 1/2. La pelle nel tempo cambia, e anche i prodotti di trattamento devono accompagnare i cambiamenti. Il mio consiglio? Se i prodotti vi soddisfano, potete acquistarli in formato full size, ma secondo me, data la modica cifra, vi conviene acquistare ogni mese il Kit finché non si normalizza la pelle. Tutti i prodotti Clinique sono provati contro le allergie e privi di profumazione. Il Concern Kit Anti-Blemish Solutions è disponibile in profumeria e sul sito ufficiale a € 14.00.

©2013 Daniela Virzì – Tutti i diritti riservati


12 commenti

Review Express: Clinique Chubby Stick per labbra


Colore, morbidezza e precisione: questi i pregi dei Chubby Stick creati da Clinique.
Un balsamo labbra moderatamente lucido, che nutre e protegge la delicata mucosa labiale, dalle molteplici nuance, non sbava, ha una discreta tenuta ed è eccellente per i ritocchi. Da tenere sempre in borsa 🙂  

Rispetto ai vecchi matitoni per labbra, i Chubby Stick non si temperano, basta ruotarli leggermente per permettere la fuoriuscita della punta, sempre perfetta, ideale per disegnare e colorare le labbra in un solo gesto. Ci riesco anche senza specchio 🙂

Clinique-chubby-stick-pack

Recentemente in offerta  presso una nota catena di profumerie il pack con  3 Stick da 1,2 g a € 14,99Le plein de gourmandises“, con le seguenti tonalità: n.11, two ton tomato, un rosso corallo, n.15 pudge peony, un rosa intenso, n.16 voluptuous violet, un viola un po’ dark.

Mi permetto di fare una richiesta agli amici di Clinique: la prossima volta pensate a una doppia versione, perché questo tris ha dei colori troppo intensi per le bionde, soprattutto nella stagione invernale. Io, essendo chiarissima,  devo sfumarli utilizzando uno Stick di colore più chiaro.

Il Chubby Stick formato normale da 3 g, costa € 19,95, ma di solito riesco ad acquistarlo con uno sconto dal 10 al 20% 🙂

Come tutti i prodotti Clinique, i Chubby Stick sono privi di profumazione e formulati contro le allergie.

© 2013 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


6 commenti

Beauty Review: cinque detergenti per il viso e una spazzola


Clinique_liquid_facial_soap

Pulire, esfoliare e idratare sono le parole d’ordine per conservare a lungo una pelle giovane. Amo la detersione acqua e sapone e ho sempre ricercato quei detergenti leggermente schiumogeni che liberando i pori da ogni impurità mi fanno sentire la pelle davvero pulita.

La corretta pulizia della pelle è il passo più importante della beauty routine quotidiana.  La pelle cambia col variare delle stagioni, dell’età, quindi anche i prodotti devono essere adeguati alle nuove esigenze e vanno alternati con altri proprio in base alle variazioni climatiche e ormonali. Ricordate SEMPRE di struccarvi prima di lavare il viso con saponi e detergenti; se la cute è pulita, è anche più sana e assorbe meglio i trattamenti successivi: tonico + siero/crema idratante o nutriente e contorno occhi. 

I prodotti che seguono non sono STRUCCANTI, ma DETERGENTI. Ne ho selezionato cinque, usati personalmente a più riprese, di cui sono soddisfatta.

1. Liquid Facial Soap Mild, Clinique, dispenser da 200 ml, pelle da arida a normale (tipo I-II), €23,00 circa 
Sapone liquido per il viso, la prima fase del famoso Sistema di Cura per Pelle in 3 fasi di Clinique. Sviluppato da dermatologi, si tratta di un prodotto che non inaridisce la pelle pur pulendola in profondità. Un evergreen che non può mancare a nessuna beauty addicted! Le altre formule: Extra Mild, per pelle molto arida, Oily per pelli da normale a oleosa.

2. Aqua Detergente Viso, Rilastil, tubo da 200 ml,  adatto a  tutte le pelli, €12,00 circa, (in farmacia)
Lo utilizzo da anni, in estate anche più volte al giorno, deterge la pelle di viso e collo nel rispetto del film idrolipidico cutaneo; spesso lo applico con una spazzolina esercitando leggeri movimenti rotatori, iniziando dal mento e risalendo verso le guance e la fronte. In tal modo rimuovo le cellule morte e tutte le tracce di sporco, riportando luminosità al viso.

Detergente-aqua-Rilastil

Aqua di Rilastil contiene acido ialuronico ad alto peso molecolare per un’idratazione superficiale e a basso peso molecolare per un’idratazione profonda. Rende la pelle morbida, grazie all’olio di Enotera con Omega 6, predisponendola agli step successivi di trattamento e al make-up.  Il prodotto è molto denso e cremoso, ne basta una piccola quantità, lascia l’epidermide piacevolmente fresca e pulita. Privo di sapone, di allergeni, SLES e SLS, senza coloranti, né parabeni, è adatto anche alle pelli più sensibili. Ottimo rapporto qualità prezzo, consigliabile a tutte le età.

Gel_moussant_lysalpha3. Lysalpha® gel detergente purificante, Laboratoires SVR, tubo 200 ml, per pelli miste, €13,00 circa (in farmacia)
Detergente schiumogeno facente parte di una linea specifica della SVR, libera i pori senza seccare la pelle, controlla ed elimina l’eccesso di sebo, si può usare su viso e corpo, laddove siano presenti brufoletti, problemi di pelle lucida e oleosa, come ad esempio sulla schiena.

Lascia l’epidermide liscia, fresca e pulita, l’ho usato talvolta nella stagione fredda, quando la mia pelle mista tendente al secco comincia a diventare leggermente più grassa.

Non comedogeno, senza parabeni, anche questo prodotto se usato con una spazzolina morbida esercita una detersione più profonda liberando i pori dalle impurità.

4. Pain de Toilette Facial Sisley, 125 g, ideale per pelle mista/grassa, €44,00 circa  
Sisley è un brand made in France, creato nel 1976 da Hubert d’Ornano, specialista in prodotti cosmetici di alta qualità, basati su fitoterapia e aromaterapia. Tutti i prodotti contengono estratti naturali di piante e oli essenziali (e si sentono!) che assicurano  risultati visibili e immediati sulla pelle. A costi non accessibili, è vero, ma con caratteristiche uniche. Il Pain de Toilette Facial è un sapone senza sapone che pulisce delicatamente la pelle, dall’alta resa. Grazie alla sua formula non alcalina e alle proprietà della calendula, delle resine tropicali, del benzoino (antisettico), dell’incenso (battericida) e della mirra (disinfettante),  purifica la pelle del viso senza aggredirla e minimizza i pori rendendola al contempo mat e luminosa. Si applica con le mani sul viso inumidito o utilizzando la Sisley Brosse Douce, un accessorio che rappresenta un piccolo investimento e consiglio caldamente.
Sisley_pain_de_toilette_pate_moussante_brosse_douce5. Phyto-Pâte Moussante Sisley, 110 g, per tutti i tipi di pelle, compresa quella secca e sensibile, €77,00 circa 
Il prodotto è solido e si presenta in una boîte rotonda, che dura molti mesi. Le sue caratteristiche lo rendono eccellente sia per la pelle femminile, sia per quella maschile. Privo di sapone, contiene principi attivi  di origine naturale al 100%, burro di Karité, olio di girasole, oli essenziali di cipresso e geranio che lo rendono ideale anche per le pelli più secche e screpolate. Lascia la pelle pulita, fresca e morbida, idratata. Per applicarlo, si preleva il prodotto con le dita inumidite creando un po’ di schiuma che si spalma su viso e collo inumiditi, con movimenti rotatori. L’utilizzo ideale prevede l’abbinamento della Sisley Brosse Douce o altra spazzoletta morbida adatta alla delicata pelle del viso. La schiuma soffice e ricca regala una sensazione ineguagliabile di comfort. Lo consiglio nei cambi di stagione, in particolare primavera/estate, ma si può usare anche tutto l’anno. Ricordatevi di lasciar asciugare la Pâte Moussante prima di richiuderla, durerà più a lungo.

Brosse Douce Visage et Cou, €29,50 circa
Ne ho parlato prima, si tratta di un accessorio che assicura una pulizia completa e profonda, da abbinare al Pain de Toilette o alla Pâte Moussante. La uso anche con altri detergenti su viso, collo e décolleté, praticando leggeri movimenti circolari. La sensazione di pulizia è palpabile, l’azione esercitata liscia la pelle quasi come uno scrub, le setole non graffiano e basta sciacquarla bene alla fine di ogni applicazione, lasciandola asciugare all’aria. Ne ho una da vent’anni ed è ancora intatta 🙂  Brosse Douce è stata ideata da Sisley per moltiplicare gli effetti positivi dei suoi detergenti, rimuove le impurità, elimina le cellule morte, stimola  e risveglia l’epidermide preparandola a ricevere i successivi prodotti di trattamento.

© 2013-2015 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


3 commenti

Clinique Smile Tour 2013: noi c’eravamo!


Evento Clinique Palermo 23.09.1323 settembre ore 16.00, presso l’hotel NH di Palermo prende il via l’evento Clinique Smile Tour 2013 , che ci vede at work together.

In sala convegni, prima fila, Daniela ed io, ascoltiamo la bravissima educational manager Clinique Elvira, che ha debuttato con un breve excursus riguardante la storia dell’azienda. Noi, da brave beauty blogger, eravamo ovviamente erudite sull’argomento, difatti non ho esitato a rispondere con la terminologia appropriata alla domanda se qualcuno fosse al corrente delle origini del brand 🙂

Protagonista dell’evento, ma non solo, la nuova Dramatically Different Moisturizing Lotion+. Il simbolo “+” identifica la presenza nel prodotto di un nuovo complesso che permette alla pelle di rinforzare la barriera d’idratazione del 54% e ritrovare morbidezza, elasticità e luminosità. Come tutti gli altri prodotti del brand, è priva di profumo al 100%, testata contro le allergie e non comedogenica.

Riguardo i test, Elvira ha precisato che non vengono eseguiti su animali (tema a noi molto caro) poiché ogni prodotto Clinique è testato 7.200 volte su 600 persone volontarie, per 12 volte prima di essere immesso sul mercato. Se il prodotto causa una reazione allergica, anche solo una volta, viene riformulato.

Il briefing è proseguito con il Sistema 3 Fasi Clinique e via via Elvira ha illustrato con l’ausilio delle immagini, le varie famiglie di prodotti specifici per la cura del viso che spaziano dalla crema di trattamento al contorno occhi, dal siero al fondotinta, come Even Better, Repairwear Laser Focus, Anti-Blemish Solutions.

Evento Clinique Palermo 23.09.13

Si è dibattuto su BB cream e CC cream , Primer, Chubby stick for eyes and lips (ne riparleremo in un prossimo post, n.d.r.), mascara, profumi… ma quant’è affascinante il mondo della cosmesi? Il pubblico, formato da ragazze di tutte le età, era attentissimo e partecipe, la dialettica di Elvira gradevole ed esaustiva  ha conquistato tutte.

Tre donne sono state selezionate per una prova make-up, gestita dagli altri tre componenti dello staff, fra cui la Beauty Consultant di Palermo, Giusy De Santis; nel frattempo abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano i prodotti esposti in sala, porre domande, seguendo le varie fasi del demaquillage e del make-up.

Il tempo è volato via troppo in fretta, al momento del commiato ci hanno chiamato per la foto di rito insieme allo staff Clinique e… via con la sorpresa! Viene distribuita la Clinique bag,  contenente un cofanetto per un mese di trattamento con i prodotti del Sistema di Cura per la Pelle in Tre Fasi (detergente, esfoliante e idratante), tipo I, II III, in base al proprio tipo di pelle ed un Chubby Stick Shadow Tint For Eyes  n.10 Big Blue.

Ringraziamo Elvira Zienna, Education Manager, per la gentile disponibilità e vi assicuriamo  che torneremo a parlare di Clinique e dei suoi prodotti di cura e make-up, con recensioni, foto e video. Intanto siamo felici di aver decollato con un editoriale importante come il Clinique Smile Tour 2013 e averlo condiviso con voi.

Iniziare con un colosso della cosmesi, non è da tutti!

©2013 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati
©2013 Daniela Virzì, photographer

Evento Clinique Palermo 23.09.13

Evento Clinique Palermo 23.09.13

Evento_Clinique_Palermo_23.09.13

Evento Clinique Palermo 23.09.13

Evento Clinique Palermo 23.09.13