The Beauty Inspiration


4 commenti

Nuove palette make-up estate 2017


Le palette con i colori più hot per l’estate 2017… le amerete tutte, ne sono certa!

Ho fatto un giro per profumerie e scelto 5 palette nelle nuance più belle in armonia con i colori estivi.  I prezzi sono adeguati alla qualità dei brand e vanno da €25,00 a €56,00. Gli ombretti declinati nelle gradazioni del beige, dell’oro e del bronzo evocano il sole, le spiagge, le vacanze e stanno bene a tutte. Le sfumature calde illuminano occhi e incarnato nel periodo più radioso dell’anno in un turbinio di riflessi che regalano profondità allo sguardo.

Che ne dite? palette-makeup-summer-2017 Continua a leggere

Annunci


8 commenti

La bellezza, ovvero una promessa di felicità?


Stendhal scrisse: “La bellezza è una promessa di felicità”.
Marcel Proust un secolo dopo aggiunse: “Lasciamo le belle donne agli uomini senza immaginazione”.

E oggi?  venere-botticelli

Continua a leggere


7 commenti

Tendenze makeup autunno-inverno 2016/2017


Le nuove makeup collection autunno-inverno 2016/17 non sono tutte ispirate ai cromatismi della nuova stagione, per fortuna, qua e là ci sono alcune pennellate di colore per illuminarci nelle stagioni più buie dell’anno, in cui anche il guardaroba si tinge di scuro!

OCCHI

sonia-rykiel-for-lancome Continua a leggere


6 commenti

Un anno di recensioni


Nel 2015 ho provato tanti prodotti,  alcuni validi, altri un po’ meno, quasi tutti sono stati recensiti su queste pagine e con l’occasione ringrazio le aziende con cui si è instaurata una collaborazione, in particolare Boots Laboratories.

Guardando alle statistiche che la piattaforma WordPress esegue in modo eccellente, l’articolo più letto del 2015 è la review dedicata alla Linea Viso Bio “I Provenzali” alla Rosa Mosqueta. Ha sbaragliato concorrenti dai nomi più altisonanti,  conseguendo ben 6361 visite in 10 mesi. E la cosa più straordinaria è ritrovarlo in cima ai post più letti praticamente ogni giorno! linea-rosa-mosqueta-provenzali

Con l’occasione ringrazio I Provenzali per la Confezione regalo alla rosa mosqueta ricevuta il 9 dicembre 2015 in occasione dell’iniziativa “Diventa Tester a Natale” cui ho partecipato. Il set comprende latte detergente e crema idratante. Ho fatto parte di un Focus Group composto da 100 consumatori e a un mese dall’utilizzo dei prodotti ho inviato all’azienda il mio parere sui prodotti testati. Ciò permette un’eccellente interazione fra azienda e consumatori.

Al secondo posto si colloca Omnia Botanica, marchio bio scoperto per caso su cui ho pubblicato una review riguardante crema nutriente viso e mani al burro di karité, “Omnia Botanica: quei prodotti che non ti aspetti“. Ideali per pelli secche e sensibili, comprati più volte, la crema mani non ha eguali 🙂crema_nutriente_viso_karite_omnia_botanica

Al terzo posto ancora un brand made in Italy, Acqua di Parma, azienda famosa per aver lanciata l’omonima e intramontabile colonia, la prima in Italia, nel 1916. Il mio articolo  “Acqua di Parma, Blu Mediterraneo: le fragranze” racconta le sei splendide ed evocative fragranze dedicate a sei location italiane dal fascino unico e immortale.

Acqua di Parma Blu Mediterraneo - The Collection

C’è da dire che molti articoli scritti nel 2013 e nel 2014 sono presenti nella top ten del 2015 🙂

A parte la doverosa citazione sui tre articoli più visitati nel 2015, vorrei evidenziare i migliori prodotti recensiti nel 2015 , per (ri)leggere l’articolo basterà cliccare direttamente sul nome (preceduto dalla freccina)  e la pagina si aprirà in una nuova scheda.

Top 5 Make-up
Il mascara è →Dior Show, volumizzante, allungante, un vero prodigio, effetto faux cils, anche la →palette nude colors  più bella è firmata Dior, quattro ombretti in nuance beige/marrone e un eyeliner. Per le labbra, i famosi e inimitabili Chubby Stick di Clinique i →lip balm ormai declinati in tantissime tonalità. Sul viso, al posto del fondotinta, ottima la →CC cream di BioNike, reperibile in farmacia. Concludo con la novità dell’anno, Veg-up, la linea di makeup vegan e bio dei Laboratoires BeWell di San Marino adatta anche alle pelli più sensibili.

Blogger-trousse-veg-up

Top 5 Skincare 
Di Korff la →crema light giorno effetto lifting SPF 15 per pelli miste, rassoda, tonifica e richiude i pori dilatati. Il siero è →Reactiv-age Siero intensivo antiage con Spf 15 by Niyo&Co, come trattamento notturno l’indispensabile →Serum 7 Olio attivo Notte di Boots Laboratories: poche gocce per nutrire a fondo la pelle e ritrovare compattezza e luminosità, a base di  vitamine A-C-E , estratto di Cellule Staminali del Lampone e ben 9 oli naturali . Una crema antiage davvero speciale è quella formulata da Singula Dermon Xpert Expression, Crema contro le rughe d’espressione con burro di karité, rosa mosqueta e peptidi. Contro le macchie niente di meglio del →Serum7 Dark Spot Corrector, il correttore macchie scure di Boots Laboratories, con estratti di Sophora, Kiwi e Vitamina C.Correttore macchie scure Boots Laboratories

Top 5 Corpo, Capelli & Gioielli
La →linea capelli è firmata Klorane ed è al burro di mango, irresistibile! I →gel doccia sono Yves Rocher, golosi e freschissimi! Per idratare, tonificare e rassodare il corpo, un solo prodotto: →Siero Corpo Anti-età Serum7 LIFT  di Boots Laboratories. L’acqua profumata di trattamento è Clarins  →Eau Dynamisante la prima, uscita sul mercato quasi 30 anni fa, nel 1987un vero cult. I gioielli sono ispirati al mare e provengono dalla collezione Santagostino, →Caribbean Reef… un tripudio di colori, una cascata di pietre preziose e semipreziose. E stanno bene a tutte 🙂

Gioielli-Santagostino-collezione-Caribbean_Reef

Una menzione speciale alle Profumerie Cocoon di Palermo per la →scuola di make-up Helena Rubinstein e lo speciale →trattamento estetico eseguito da Aurora Vivarelli, beauty consultant Helena Rubinstein.

Un ringraziamento anche a Condé Nast Edizioni per avermi omaggiato l’ottobre scorso la rivista Vanity Fair per tre mesi… e ho appena ricevuto una graditissima email in cui mi comunicano che l’abbonamento verrà prolungato per ulteriori tre mesi!

Care amiche di make-up, vi auguro un 2016 ricco di felicità, amore e salute! Con l’occasione desidero ringraziare tutti i lettori, quelli abituali, in transito o di passaggio, i follower, le new entry che magari si son perse qualche recensione e le colleghe beauty blogger con cui ci scambiamo pareri anche nei gruppi dedicati alla bellezza presenti in Google+.

A presto con una nuova review e un articolo dedicato agli accessori.

©2016 Mirella Puccio ~ Tutti i diritti riservati


3 commenti

Review: Dior Show Mascara e Palette 5 Couleurs Designer


Dior Show,  il leggendario mascara professionale dei Backstage Dior lanciato nel lontano 2002,  riformulato da Peter Philips (direttore creativo make-up Dior, n.d.r.) continua il suo successo di vendita. La nuova versione è stata arricchita da microfibre volumizzanti che riproducono otticamente l’effetto delle ciglia finte utilizzate per il make-up delle indossatrici nelle sfilate. Il bello è che la lunghezza diventa modulabile in base al numero di applicazioni! Il segreto sta nella sua texture in cera che riveste le ciglia una ad una a ogni passaggio, per un volume su misura. Possiede un’azione trattante e levigante, dona copertura e volume intensi, separa bene le ciglia, le incurva e le definisce. Tra una passata e l’altra, non occorre attendere che il prodotto si asciughi.Mascara DiorshowLo scovolino è in formato XXL, molto confortevole e a prova di errori, anche la donna meno esperta potrà usarlo senza sporcare le palpebre, grazie alla sua composizione non si formano gli antiestetici grumi e la sera, udite udite, lo rimuovo con acqua tiepida, per non stressare le ciglia con sfregamenti e prodotti vari.

Un altro vantaggio è il meccanismo esclusivo brevettato “Air-LockTManti-disseccamento, che limita l’infiltrazione d’aria all’interno del flaconcino, impedendo al mascara di asciugarsi e mantenendolo sempre fresco. Uno dei problemi più annosi è proprio il fatto che nel tempo questo tipo di prodotti diventi secco e ciò non permette un’applicazione ottimale. Il mascara è uno dei prodotti più deperibili e vi ricordo che normalmente ha un PAO di 6 mesi dall’apertura, proprio perché oltre a deteriorarsi venendo a contatto con l’aria durante il maquillage, rischia anche di contaminarsi e provocare qualche problema agli occhi.diorshow mascara infoEfficacia: ★★★★★  
Texture: 
★★★★★ 
Profumazione: 
★★★★★
Packaging: 
★★★★★ 
Qualità/Prezzo: ★★★★★

Punti di forza: texture, scovolino grande, microfibre volumizzanti.
Punti di debolezza: nessuno!

Consigli: spazzolare sempre le ciglia dal basso verso l’alto, per depositare le microfibre nella direzione naturale delle ciglia, avendo cura di non caricare troppo prodotto nello scovolino per evitare pasticci. Due strati sono sufficienti. Potete iniziare con un movimento trasversale, tipo zig-zag per intenderci, per poi pettinare come già spiegato le ciglia e ottenere un effetto naturale. Se le vostre ciglia sono un po’ rade o distanziate fra loro, con una matita nera ben temperata eseguite dei piccoli tratti nella rima ciliare superiore per riempire gli spazi. Ricordate che il piegaciglia si utilizza prima dell’applicazione del mascara.

Quattro
i colori disponibili:
090 Pro Black
168 Pro Purple
258 Pro Blue
698 Pro Brown

Io come sempre ho usato il black, le mie ciglia sono molto chiare e un colore intenso è quel che ci vuole. Ho gli occhi sensibili e con questo mascara non ho riscontrato alcun fastidio.

Dior Show mascara professionnel volume sur-mesure è in vendita nel formato da 10ml, al prezzo di €30,50/€32,50.

Ho ricevuto questo mascara in regalo nel formato mini-taglia da 4 ml l’estate scorsa, quando ho acquistato la superba palette Christian Dior →5 Couleurs Designer, n.508 Nude Pink Design, ideale per eseguire un perfetto make-up nude.dior show mascara e palette n.508Cinque texture diverse sono state riunite nell’inconfondibile scrigno Dior blu e silver che comprende due pennellini doppi. Trovo scomodo applicare l’eye-liner con uno strumento così corto, quindi è necessario prevedere l’acquisto di un pennellino ad hoc:
1- Base illuminante;
2- Colore iridescente, beige medio dorato;
3- Ombretto marrone satinato;
4- Shine, illuminante pailleté;
5- Eye-liner mat marrone intenso.

Queste tonalità rappresentano le 5 fasi principali da adottare per un make-up professionale al fine di ricreare l’effetto dégradé sulle nuance del nude.palette-infoUn effetto perfetto adatto in ogni stagione! Colori sofisticati, che valorizzano lo sguardo, in linea con le tendenze moda. L’alto costo è abbastanza giustificato, uno dei pregi degli ombretti è che non sono polverosi e non finiscono sulle mie lenti a contatto nel corso della giornata, inoltre i colori sono long lasting e il make-up resta inalterato fino a sera.

Durata: ★★★★★  
Texture: 
★★★★★ 
Packaging: ★★★★★   
Qualità/Prezzo: ★★★★☆  

Palette Dior n.508 Nude Pink Design, 5 couleurs designer (4 ombretti + eyeliner tot. 4,4 g), è in vendita al prezzo di €51,90/52,50.mascara_Diorshow_palette_n.508© 2015 Mirella Puccio Tutti i diritti riservati

tulipani_e_iris


9 commenti

Tag… che passione! [tag]


Rieccoci con un nuovo tag, come molte di voi sapranno periodicamente le blogger s’inventano un tag da condividere con le colleghe comprendente alcune domande e l’invito a coinvolgere altri blog 😉Tag-che-passioneInnanzi tutto ringrazio Les Particulier per la nomination 🙂

Le regole sono sempre le stesse:  utilizzare l’immagine in cima all’articolo, ringraziare chi ti ha nominatorispondere alle sei domandenominare alcuni blog e avvisarli del tag. 

Domande e risposte:

-Qual è il tuo profumo preferito?
Ne utilizzo un paio, ma il mio preferito, quello che mi ispira da oltre un decennio, resta Cristalle di Chanel Cristalle, Chanel-Qual è il tuo smalto preferito?
Devo necessariamente fare un distinguo: per le mani uso quasi sempre uno smalto trasparente, rinforzante e antirottura, da poco tempo applico quello di Kiko, “3 in 1 White” si usa anche come base e top coat e ha un effetto sbiancante. Mi piace perché è uno smalto 5-free, cioè formulato senza l’aggiunta di ingredienti aggressivi come Toluene, Canfora, DBP, Resina Formaldeide e Formaldeide. smalto-3-in-1-white-kikonail-laquer-kiko-n.243Per le unghie dei piedi uso pure gli smalti Kiko, in particolare il nail lacquer n. 243, un bel rosso prugna lucidissimo e molto estivo, ovviamente è sempre un 5-free.
Si tratta di un colore intenso e coprente, basta una passata. Prima di stenderlo applico la base suindicata. Entrambi i prodotti costano pochissimo, sono ipoallergenici e molto resistenti.

-Qual è la tua palette preferita?
Da sempre quelle di Estée Lauder, ma quest’estate ho voluto cambiare e sto usando una splendida palette di Christian Dior, la 5 Couleurs Designer, n.508 Nude Pink Design, che comprende un colore base nude, 2 ombretti satinati sui toni del beige/marrone, un illuminante e un eye-liner in gel marrone scuro. Un effetto dégradé perfetto adatto in ogni stagione! Colori sofisticati, che valorizzano lo sguardo, in linea con le tendenze moda. palette-Dior-5-couleurs-design-n.508-Qual è il tuo rossetto preferito?
Chubby stick tutta la vita! Adoro i Chubby stick Clinique, li uso da anni e non potrei farne a meno, il preferito del momento è il n.06 Woppin’ Watermelon. Un rosa non aggressivo che enfatizza il colore naturale delle mie labbra, ammorbidisce e idrata grazie al burro di karité e al burro di semi di mango, regalando un tocco di colore. Inoltre si stende in un istante, anche senza specchio e ha una buona durata.Clinique-Chubby-Stick-Moisturizing-Lip-Color-Balm-Woppin-Watermelon-06-Qual è il tuo libro preferito?
Più di uno, ma devo necessariamente citare un testo di Seneca che ho letto più volte e consiglio anche a coloro che non hanno mai studiato filosofia: “Lettere a Lucilio“. Come altri suoi scritti, è straordinariamente attuale e vi regalo il download gratuito dell’eBook, basterà cliccare qui

-Preferisci acquistare in negozi o online?
Dipende da cosa compro, ad esempio abbigliamento e scarpe non potrei mai acquistarli online, mi piace girare per boutique, toccare i tessuti, provare e riprovare, essendo molto esigente 🙂 ma borse, libri e cosmesi sì, peraltro sono spesso venduti a prezzi scontati e comprarli online conviene.

Ecco le mie nomination:
I trucchi di Ela
Un’estetista tra i mulini
Jump into the Beauty
Beautymolly
Lesia and Rob – Glam Obsession Blog

Buona giornata a tutte le #bblogger e alle nostre carissime lettrici e follower!tulipani_e_iris

©2015 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


6 commenti

Dior Look Automne/Fall 2014: l’haute couture del makeup


Al via le nuove makeup collection per l’autunno 2014.

Cambia la luce, cambiano i colori, il nostro abbigliamento e gradualmente anche le nuance utilizzate per il makeup. Oggi vi presento la collezione Dior, un tripudio di tinte raffinatissime per occhi, labbra e unghie cui difficilmente potremo resistere. In primo piano la tradizionale palette “5 Couleurs” racchiusa in uno scrigno blu notte,  con ben 10 accordi di colore, dalla texture straordinaria, tutti dai molteplici effetti: mat, satinato, iridescente, ultra-pailletté, pensati per un trucco personalizzato e di grande effetto.

L’Haute Couture del makeup celebrata con i colori più rappresentativi della Maison Dior: quattro tinte in armonia che ruotano a una centrale, protagonista della palette.
palette-5-couleurs-Dior-Fall 2014

Sono letteralmente rapita dai colori delle palette, difficile scegliere… ne acquisterei almeno due!

Ecco le combinazioni che trovo più interessanti:

  • Accordo in rosa

Rose_Tutu_Dior_Fall_2014

  • Accordo in grigio

Gris_Bar_Dior_Fall_2014Il video che segue vi permette di conoscere i nuovi prodotti della collezione Dior Fall 2014, seguendo il tutorial con Violette, Dior International Makeup Designer,  scoprirete i segreti del makeup per un look esclusivo e sensuale: la corretta applicazione del fondotinta (con l’apposito pennello), del blush, la stesura degli ombretti.

Focus sul rouge Dior, in limited edition, declinato in 5 splendide nuance nate dalla straordinaria maestria cromatica di Tyen per avere labbra perfette intonate al colore della pelle e dei capelli. Anche lo smalto dai colori super-brillanti e a lunga tenuta è davvero irresistibile.

smalti-rossetti-Dior-fall-2014Che ne dite?
Io ho un debole per le palette 5 Couleurs, inutile negarlo 🙂 e voi?…

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


6 commenti

Collezione Trianon 2014, la primavera secondo Dior


La Beauty Inspiration di Christian Dior per il makeup primaverile è… la regina Marie-Antoinette con la sua tenuta privata, le Petit Trianon. La Maison rende omaggio alla beauté  del XVIII secolo ricorrendo a una testimonial molto particolare:  una donna-fiore truccata con nuance rosate, colori chypré e nodi Fontanges. Makeup_Trianon_Dior_2014 Dimentichiamo i nude, i beige, i colori neutri, celebriamo la primavera con il nuovo make-up Dior! Vi presento la Collezione Trianon 2014, un vero piacere per gli occhi.

~Le palette~ La palette Trianon color argento e rosa metallizzato, esibisce un packaging dalle linee sinuose, raffinate ed eleganti, con una chiusura decorata da due perle lucide. Palette-gioiello molto chic che troverà posto nelle borsette di chi ama distinguersi! Al suo interno tre ombretti, declinati nelle tonalità primaverili, un blush e un eyeliner,  decorati da un filo di perle trompe l’oeil. Lo spirito di Versailles e dei suoi giardini sboccia nella palette TrianonPastel Fontanges e Pink Pompadour sono altre due palette dal classico packaging nero lacca, ciascuna con cinque ombretti, una nei toni pastello, l’altra con nuance più cariche e rosate.

~La pelle~ Ovviamente non può che essere di porcellana, come si conviene a ogni bellezza reale, ottenibile con la nuova generazione di primer, giunti direttamente dai backstage dei defilé francesi. Un incarnato privo di difetti, luminoso e sublime, grazie al Pore Minimizer e al Glow Maximizer. Il Pore Minimizer, una base che permette di opacizzare la pelle, riduce la dimensione dei pori e delle rughe, levigando la pelle in modo immediato, mentre  il Glow Maximizerla illumina rendendo l’incarnato radioso e scintillante come se fosse illuminato dalle luci in passerella.

~Guance e unghie~ Le tonalità pastello, declinate in diverse sfumature,  sono protagoniste assolute anche per guance e unghie. Stupendi i due colori di blush e i quattro smalti a lunga tenuta proposti da Dior, da abbinare al makeup occhi, oppure scegliendoli in contrasto o ton sur ton per le più raffinate. Collezione_Trianon_Dior_2014_Tre i look proposti per la primavera 2014 da Dior: Trianon, Pink Marquise e Matte Porcelaine. Non potevo esimermi dal regalarvi i tutorial con tutti i segreti utili per riprodurre al meglio i look suindicati, eseguiti da Violette, Make-Up Artist di Dior. I costi? Di tutto rispetto 🙂 ma prima o poi s’incappa in qualche promozione riuscendo ad ottenere uno sconto. La palette Trianon con blush e eyeliner è in vendita a € 72,95/71,23, Pastel Fontanges e Pink Pompadour, con cinque ombretti in due combinazioni di colore,  € 50,95, l’ombretto mono € 29,95, i blush € 39,95,  le due basi Pore Minimizer e Glow Maximizer € 36,97 i lucidalabbra colorati € 30,95/30,07, gli smalti € 21,95.

~Trianon look~

~Pink Marquise look~

~Matte Porcelaine look~

Noterete che in ogni tutorial vengono segnalati i prodotti utilizzati per eseguire il makeup, ciò vi permetterà di vedere “l’effetto che fa” anche se la carnagione della modella è estremamente chiara. Sono convinta che dopo la visione dei filmati, la voglia di colore in questo grigio inverno aumenterà… in fondo fra meno di due mesi sarà primavera!

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


4 commenti

Review Express: Dior Hydra Life BB Crème


hydra-life-bb-creme-diorNon avendo una pelle perfetta raramente utilizzo le BB Crème , ma durante un evento Dior, affascinata dal brand e dalla competenza del loro make up artist, ho deciso di provare Hydra Life BB Crème 🙂

Dopo l’applicazione ho provato una  sensazione d’immediata freschezza e idratazione. Si stende facilmente con le dita, ottenendo un incarnato impeccabile in brevissimo tempo, consigliatissima per chi va sempre di fretta!!!

Non ci credevo, ma una volta terminata l’applicazione, ho riscontrato un’ottima copertura delle imperfezioni e un viso molto luminoso;  Hydra Life BB Crème è un balsamo di bellezza, idrata e protegge la pelle come un vero e proprio trattamento beauté.

Addentriamoci nelle caratteristiche del prodotto:

Hydra Life BB Crèmecrema balsamo colorata composta da pigmenti correttivi, è dotata di un SPF 30 quindi protegge dai raggi solari e ha una spiccata azione antiageRisulta molto più coprente di una crema colorata, ma è più leggera rispetto a un fondotinta. 

Il finish? Colorito uniforme e omogeneo, pelle levigata e morbida al tatto. Indicata per ogni stagione,  è disponibile  in tre varianti di colore:

  • 01 Beige Lumière;
  • 02 Peche Dorée;
  • 03 Ocre Soleil.

Confezione: tubo da 50 ml,  € 48,50, ottima idea l’erogatore che permette di rilasciare la giusta quantità, senza sprechi.
La consiglierei? Si, unica pecca il costo, un po’ eccessivo per trattarsi di una BB Crème, ma la qualità c’è e si vede!

© 2013 Daniela Virzì – Tutti i diritti riservati


10 commenti

Dior: the makeup collection 2013-2014


Autumn-Winter 2013/2014 Ready-to-Wear show, il makeup “dietro le quinte” della sfilata Dior: occhi e pelle chiarissimi, quasi diafani, sopracciglia folte, rossetto fucsia. Un angel-look molto d’effetto, non facile da portare.

Collezione Mystic Metallicsbagliori metallici, il trend autunno-inverno proposto da Dior, per un look molto glamour, adatto quasi a tutte,

Il film dei look Mystic Metallics e Magnetic è disponibile sul sito ufficiale Dior, cliccando qui.

Tutti i segreti dello “Smoky eye look” svelati nel video seguente da Yadim, Dior International Makeup Designer… è il caso di esclamare: “Oh my Dior!

Get the Dior look 🙂

© 2013 Mirella Puccio  – Tutti i diritti riservati