The Beauty Inspiration


2 commenti

Fragrance review: Aerin, Mediterranean Honeysuckle & Waterlily Sun


~Aerin, the perfect summer scent~

Un soffio e l’estate è già dietro l’angolo.

È tempo di cambiare make-up, coiffure, abbigliamento e perché no, profumo.

Di recente ho provato due fragranze Aerinun brand della divisione Estée Lauder, molto vicine al mio immaginario fatto di colori pastello, sole, chiome scapigliate, abiti di lino bianco, effluvi di gelsomino appena sbocciato, vacanze in barca…  emozioni sensoriali che scatenano pensieri positivi e appagano lo spirito. Le ho amate subito perché rispecchiano la mia personalità e il mio stile. Fragranze evocative, molto piacevoli, che mi hanno conquistato di primo acchito e sedotta definitivamente dopo poche applicazioni. Eleganti, armoniose, equilibrate, attraenti ma non invadenti, regalano una sensazione di benessere.

AERIN Fragrance Collection comprende: →Mediterranean Honeysuckle, →Waterlily Sun, →Iris Meadow. Ogni profumo è stato creato a partire dai ricordi personali di Aerin Lauder, del suo stile di vita. Iconici, ammalianti e femminili, molto curati anche sotto l’aspetto del packaging, hanno un costo elevato posizionandosi nella fascia alta di mercato.Aerin_Honeysuckle

Continua a leggere


Lascia un commento

Acqua di Parma Rosa Nobile


Voluttuosa, fiorita e avvolgente, appaga il cuore e i sensi, lascia il segno e non si dimentica, una fragranza che è una poesia, dallo charme inconfondibile.

Acqua di Parma ha selezionato per Rosa Nobile una varietà di rosa centifolia coltivata in Italia, utilizzando l’assoluta di rosa. Da sempre la rosa è stata protagonista indiscussa delle profumazioni più esclusive e raffinate, infinite le gradazioni di colore e le varietà, ciascuna con caratteristiche proprie, come la centifolia, così chiamata perché ogni singolo fiore conta oltre 100 petali, la rosa bulgara, la damascena, la rosa turca e quella di Taif, preziosa e coltivata soltanto in Arabia Saudita per la famiglia reale.

rosa-nobile-acqua-di-parma-eau-de-parfumLa realizzazione olfattiva di Rosa Nobile nasce dall’essenza delle rose centifolie che sbocciano in un piccolo roseto del Piemonte, raccolte all’alba, in particolare fra maggio e giugno, ma non è un soliflore (una fragranza a base di un singolo fiore): mandarino di Sicilia, bergamotto di Calabria e pepe, le fresche e agrumate note di testaIl cuore sprigiona tutta l’intensità della rosa centifolia, valorizzata dall’accordo armonioso di peonia, violetta e mughetto. Le note di fondo sfumano nel legno di cedro, ambra grigia e musk.

piramide_olfattivaIl massimo del piacere è applicare dopo il bagno o la doccia la Crema Vellutata per il corpo,  che nutre la pelle in un abbraccio profumato sulle note di Rosa Nobile. Proteine di riso, cera d’api, vitamina E, estratto di rosa, accarezzano l’epidermide lasciandola liscia e morbida proprio come i petali di una rosa 🙂

acqua-di-parma-crema-corpo-rosa-nobileRosa Nobile si aggiunge alle tre Acque Nobili Iris, Magnolia, Gelsomino, create con ingredienti purissimi e preziosi, dal fascino unico.  Cliccando qui, la mia recensione su Acqua di Parma~Colonia Intensa pubblicata lo scorso settembre e la storia dell’azienda.

  • Acqua di Parma Rosa Nobile, Eau de Parfum, flacone da 50 ml, ha un costo di €85,00, il formato da 100 ml  risulta più conveniente,  €120,00. Custodita nel consueto packaging, l’elegante ed esclusiva scatola cilindrica giallo Parma, è decorata con lo scudetto regio e costituisce un’idea regalo;
  • Acqua di Parma Rosa Nobile Crema Vellutata per il corpo, vasetto da 150 ml,  €63,00.

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


3 commenti

Acqua di Parma, un classico senza tempo


Acqua_di_Parma-Colonia_IntensaLe acque profumate mi attirano moltissimo, così non potevo ignorare un cult come l’Acqua di Parma, leggendaria colonia Made in Italy dal cuore antico, che ha conquistato tutto il mondo con la sua sottile ma persistente fragranza.

Nel 1916, in un piccolo laboratorio di Parma, la città di Stendhal, artistica e aristocratica, esperti maestri crearono la prima colonia italiana quando spopolavano quelle provenienti dalla Germania.

Solo negli anni Trenta nacque il mitico flacone in stile Art Déco realizzato a mano da esperti artigiani del vetro e venne consacrata  come il “profumo” maschile per eccellenza. Il successo continuò negli anni Cinquanta, tanto che l’Acqua di Parma divenne protagonista nelle sartorie e nel cinema, indossata dalle star americane che giungevano a Cinecittà. Gli anni Sessanta promossero l’Acqua profumo esclusivo dellhigh society.

Nel 1993 Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle e Paolo Borgomanero investirono nel brand al fine di tutelare la tradizione profumiera italiana, conseguendo un gran successo. Nel 1998 fu inaugurata la prima boutique Acqua di Parma in via del Gesù a Milano e in seguito seguirono numerose aperture di corner negli store più esclusivi di tutto il mondo.

Nel tempo le tendenze sono cambiate, ma l’Acqua di Parma resiste alle mode e anzi si moltiplica generando nuove fragranze anche per donna, prodotti di trattamento viso/corpo, oggettistica, accessori  tutti strettamente connessi alla filosofia originaria. Fa capolino la prima fragranza femminile, la linea Blu Mediterraneo e i suoi derivati. Tutti da provare, dall’arancia di Capri al bergamotto di Calabria, passando per il mirto di Panarea, il mandorlo di Sicilia e il ginepro sardo. Luoghi incantevoli da cui prendono origine essenze straordinarie, ora fresche e frizzanti, ora dolci e sensuali. Una collezione esclusiva, per molti ma non per tutti… ci vuole naso, e classe!… Si arricchisce anche la linea uomo con una serie di prodotti e accessori per la rasatura.

Io ho provato l’Acqua di Parma~Colonia Intensa, che, pur essendo destinata a un pubblico maschile, date le caratteristiche a mio avviso può essere indossata anche da una donna che non ama i profumi dolci e cipriati, una donna decisa e sicura di sé. Ripeto, a me è piaciuta, sarà perché amo le note agrumate e ho apprezzato la profumazione intensa ma non invadente che nel corso della giornata evapora gradualmente, senza scomparire del tutto. Abbiate cura di non spruzzarla sugli abiti e per sentir bon fino a sera, ne basta un po’ sui polsi. Non mi è sembrata decisamente maschile e oserei dire si tratti di una colonia unisex.

acqua di parma colonia intensa

Creata da famosi profumieri, Alberto Morillas e Francois Demachy, si caratterizza per una soave freschezza grazie al bergamotto e agli agrumi; tra le note di testa anche il cardamomo e lo zenzero; le note di cuore sono più aromatiche e legnose per la presenza di mirto, artemisia, neroli, legno di cedro e guaiaco. In quelle di base si percepiscono patchouli e muschio. La confezione è ancora eseguita a mano, l’etichetta viene applicata su ogni flacone, mentre le scatole cilindriche che custodiscono le fragranze, le raffinate e caratteristiche cappelliere Acqua di Parma , sono create da artigiani e decorate da una goffratura  su cui è impresso lo scudetto regio. Il colore della carta è sempre il caratteristico giallo Parma, quella stessa tonalità che dal 1700 ricopre le facciate dei più eleganti palazzi della città. Bellissimi i cofanetti e le confezioni regalo.

acqua-di-parma-colonia-intensa-set

Il flacone di eau de cologne spray da 100 ml costa circa €90,00/97,00; il 50 ml, meno conveniente, €65,00/71,00.

Tornando alla storia di questo celebre marchio, nel 2001 si apre un nuovo capitolo poiché Acqua di Parma fa il suo ingresso in LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton S.A. holding multinazionale specializzata in beni di lusso, n.d.r.). aprendosi così ai mercati internazionali. Il secolare brand italiano è ormai lanciatissimo e rappresenta l’essenza dell’Italian lifestyle tanto acclamato e ricercato in tutto il mondo.

Dal 2008 Acqua di Parma è entrata anche nel mondo delle Spa di Lusso, in Italia troviamo la “Blu Mediterraneo Spa” a Venezia e a Porto Cervo, due raffinate e lussuose oasi di benessere ubicate in splendide location, dove poter usufruire di trattamenti rilassanti e rigeneranti per il corpo e lo spirito.

Tutte le linee Acqua di Parma continuano a essere prodotte in Italia e distribuite in 36 Paesi nel mondo.

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati


8 commenti

Tris di fragranze per la primavera 2014


Ho selezionato per voi tre nuove fragranze firmate Clinique, Kenzo e Sisley, che usciranno in Italia a marzo, legate fra loro da un fil rouge, anzi viola 🙂 dedicate a chi ama gli accordi olfattivi fioriti e fruttati.  

~Clinique Happy In Bloom~
Tutto ciò che amiamo della primavera racchiuso in un flacone…  vi presento la limited edition della nota fragranza Happy, “Happy In Bloom” sbocciata anche quest’anno in un nuovo packaging per diffondere nell’aria tiepida i suoi effluvi fioriti con una punta fruttata. Pochi spray e voilà, ci avvolge in una nuvola fresca e gradevole in tutta dolcezza. Gli accordi olfattivi si aprono in un tripudio di note verdi e fruttate (prugna), con un cuore di mughetto, mimosa e fresia, che scivolano su un fondo di ambra e muschio. Al momento è in vendita esclusivamente online, sul sito americano di Clinique
Happy In Bloom Perfume Spray, flacone da 50 ml, ha un costo di US$48.00.

Fragranze-2014-Clinique-Kenzo-Sisley

~Couleur Kenzo Violet~
La collezione Kenzo Couleur fu lanciata nella primavera del 2013; inizialmente comprendeva Couleur Kenzo Pink and Couleur Kenzo Yellow, quest’anno si aggiunge “Couleur Kenzo Violet“, una fragranza fruttata/fiorita con ingredienti golosi, selezionati fra quelli  dai colori violacei. Infatti, nelle note di testa, troviamo i mirtilli, in quelle di cuore la viola su un fondo di ribes nero. Tradurre la magia di un colore in una fragranza,  non è da tutti!  Il profumo è stato creato da Jean Jacques mentre il flacone decorato con l’iniziale “K” venne progettato da Serge Mansau nel 1982.
Couleur Kenzo Violet è disponibile nel formato da 50 ml come  Eau de Parfum.

piramide_olfattiva

~Sisley Eau Tropicale~
Sisley lancia la sua nuova fragranza ispirandosi ai profumi che aleggiano nella foresta tropicale dopo una tempesta. “Sisley Eau Tropicale” evocativa e fresca,  sprigiona accordi fioriti/chypré. Le note di testa sono costituite da bergamotto, ginger, hibiscus, frangipane e passion fruit, il cuore è un trionfo di tuberose, rose turche e foglie di violetta, il fondo riserva patchouli, cedro e ambra. Vibrante e avvolgente,  sicuramente non lascerà passare inosservata la donna che l’indossa. Il flacone in cristallo trasparente con pennellate di viola nel fondo, è una creazione di Christina Radzvill che ha curato il design anche della scatola, mentre il tappo è opera dell’artista polacco Bronislaw Krzysztof.  Un oggetto da collezione, complementare a un profumo davvero esclusivo e originale. 
Sisley Eau Tropicale è disponibile nel formato da 100 ml nella versione Eau de Toilette.

©2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati