The Beauty Inspiration

logo


4 commenti

Quando la borsa è un pezzo unico


Nel corso della mia ricerca di un marchio cruelty free di borse e accessori,  mi sono imbattuta nel brand AdelAidE Carta.

Ho il piacere di presentarvi la collezione “Match” All Seasons 2015/16, costituita da luxury bags in limited editon create in ecopelle di altissima qualità impreziosite da dettagli in sughero, lavorato con maestria da artigiani del settore. Le produzioni vengono realizzate interamente in Italia, comprese le piccole minuterie metalliche che costituiscono ogni borsa.Adelaidecarta_bagsMaria Adelaide Carta è la fondatrice del brand e persegue la sua filosofia etica e green senza perdere di vista le tendenze moda più attuali. Aderisce al progetto Animal Free Fashion raggiungendo il terzo livello (su quattro previsti) del rating etico: VVV (No pellicce, piume, pelle e seta) impegnandosi a non utilizzare materiali di origine animale nelle sue produzioni di borse vegan friendly.

Creatività e carattere contraddistinguono questi piccoli capolavori che vengono declinati in due formati, Mini Hand Bag e Maxi Hand Bag e in diverse combinazioni di colore,  assemblati con forme geometriche che ricordano triangoli e rettangoli.

La borsa valorizza un outfit, non si può sottovalutare l’importanza degli accessori. Siamo circondati da borse anonime seppur griffate e costose, spesso appaiono tutte uguali conformandosi ai diktat degli stilisti. L’originalità di un brand sta nel coniugare sapientemente forme e colori, innovazione e praticità, ed è ciò che ha realizzato AdelAidE Carta con la sua nuova collezione Match. Il valore aggiunto? L’assenza di pelle e derivati animali, che non è cosa da poco.

La Mini Hand Bag (cm 24 x 18 x 6) piccola e pratica, è realizzata in ecopelle e sughero italiano rigato. Ha un look molto elegante e può essere utilizzata sia a mano, sia a tracolla (staccabile). Dotata di tasca porta cellulare e una più spaziosa porta-oggetti, sul retro interno reca una capiente tasca con cerniera (€475,00).Borsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Mini-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-verde_e_violaBorsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Mini-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-giallo e neroBorsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Mini-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-neroBorsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Mini-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-bordeauxLa Maxi Hand Bag (cm 27 x 38 x 10) in ecopelle e sughero italiano rigato, è ampia e molto comoda. Anche in questo caso gli spazi sono razionalmente suddivisi, troviamo una tasca porta cellulare e una più spaziosa porta-oggetti, all’interno una spaziosa tasca chiusa da cerniera. Fornita di tacchetti metallici sul fondo per poter essere poggiata ovunque, può essere portata a mano o indossata a tracolla (€610,00).Borsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-ArancioBorsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-verde e viola Borsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-bordeaux Borsa-In-Ecopelle-E-Sughero-Hand-Bag-Match-Adelaidecarta-Ecoliving-Ecofashion-PrugnaDove acquistarle? Nello store online www.adelaidecarta.com e sul sito http://ecoliving.it/ col 10% di sconto.

Si può essere fashion nel pieno rispetto della vita animale, già su queste pagine avevo trattato un altro marchio di borse cruelty free e vegan friendly, Barel, che ha raggiunto il quarto livello (su quattro previsti) del rating etico:  VVV+ (No pellicce, piume, pelle, seta e lana), cliccate QUI per leggere il mio articolo.

Consultate, oltre al sito web, la pagina ufficiale Facebook di AdelAidE Carta per restare aggiornate su tutte le novità.

Il lusso etico è animal free 🙂

Che ne dite di queste borse? Vi piacciono?…

© 2016 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati

Photo credits: Ecoliving e AdelAidE Carta

 

Annunci


5 commenti

Lusso etico, orgoglio italiano


Da anni non acquisto più borse in pelle, preferendo le linee di Kipling in tessuto e Kathy Van Zealand, in ecopelle (saranno oggetto dei prossimi articoli), ma nei giorni scorsi ho scoperto un nuovo brand veneto di borse e accessori che utilizza materiali eco-compatibili, totalmente cruelty free.

Si tratta di Barel Ethical Luxury un’azienda che produce le sue creazioni impiegando materiali innovativi per venire incontro alle esigenze di chi come me oltre a seguire un’alimentazione vegan  non indossa di conseguenza pelli (e pellicce). Ho molto apprezzato e condiviso i loro valori aziendali: amore per gli animali e sostenibilità ambientale, coniugati al lusso. Si tratta di un’azienda tutta italiana, di gran classe, che nulla ha da invidiare ai più celebrati marchi francesi dai costi stratosferici e poco rispettosi del mondo animale.

collezione-autunno-inverno2013-14

Collezione autunno-inverno 2013-14

collezione_autunno_inverno_2013_2014

Collezione autunno-inverno 2013-14

È possibile realizzare borse e accessori evitando di sacrificare gli animali, basta affidarsi a nuovi materiali tecnologici le cui caratteristiche sono superiori rispetto alla pelle. Questo il principio di base applicato fin dal 2012, anno di nascita di Barel Ethical Luxury, che auspico venga adottato anche da altri produttori.Tutta la collezione è realizzata in microfibra 3D Mycro, tutelata da brevetto italiano, il cui aspetto è simile allo pelle naturale, ma contraddistinta da una maggiore resistenza e da un peso tre volte inferiore. Inoltre è eco-compatibile oltre che biodegradabile. Grazie a Mycro nasce Microfashion, una linea realizzata con stampa digitale e lavorazioni in superficie. Tessuti simil-scamosciati, stampe esotiche in colori naturali, spalmati e basi lavorate in superficie con resina e applicazioni in glitter, oltre a metallizzati, extra-mat e i pregiati velluti, tutti rigorosamente “vegan friendly“.

daynight_shopper collezione_PE_2014

Pre-collezione primavera-estate 2014

Osservando la produzione Barel Luxury Ethical, si nota la cura dei dettagli, l’attenzione alle forme, la varietà di colori. A parte i colori classici, nero, blu e rosso, si aggiungono i cromati inox, il bronzo, il cammeo, l’argento e l’oro chiaro. Tutti gli articoli sono corredati dall’etichetta “100% Made in Italy Certificate”, rilasciato dall’Istituto per la Tutela dei Produttori Italiani. La certificazione garantisce che il prodotto è stato realizzato interamente in Italia, con materiali di prima qualità e seguendo le tradizionali lavorazioni manifatturiere italiane.

L’azienda ha recentemente presentato la nuova pre-collezione primavera/estate 2014 “Less is more” acquistabile online. Le borsette a tracolla hanno un costo di € 298,00, le shopper (le mie preferite) € 398,00 e sono disponibili nello shop online cliccando qui.

daynight-shopper collezione_PE_2014

Pre-collezione primavera-estate 2014

 daynight-camera-bag-collezione_PE_2014

Pre-collezione primavera-estate 2014

I modelli sono eclettici e soddisfano ogni esigenza di praticità ed eleganza. Barel aderisce al progetto Animal Free Fashion e ha un livello di rating VVV+ cliccate QUI per maggiori informazioni al riguardo.

© 2014 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati
Ultimo aggiornamento: 07.02.16

Fonte foto: http://www.barelethicalluxury.com/it/