The Beauty Inspiration

Beauty Review: Avène, i correttori Couvrance

12 commenti

Chiamarli correttori è riduttivo. Io li chiamerei salvatori 🙂

Sono in tre e si fanno in quattro per correggere occhiaie, macchie, discromie, imperfezioni di ogni natura, anche della pelle più sensibile. Couvrance, stick correttore creato da Avène, è l’ideale per  mimetizzare e nascondere piccoli e grandi inestetismi cutanei. Disponibile in tre colori: verde, giallo e corallo da utilizzare in base alle diverse problematiche:
Il verde è indicato per gli eccessi di colorazione rossi (couperose, cicatrici recenti, vasi capillari evidenti, rossori post-operatori);
Il giallo neutralizza il blu e il viola (occhiaie evidenti, vasi capillari evidenti, ecchimosi, lividi, tutti su base bluastra/violacea);
Il corallo è consigliato per gli eccessi di colorazione bruni (macchie e discromie causate dal sole, iperpigmentazione).

avene-correttori-couvranceL’applicazione è molto semplice, lo Stick Couvrance si stende sulla parte interessata dopo l’idratante o la crema contorno occhi, sfumandolo con piccoli tocchi dei polpastrelli; eventualmente va seguita dal fondotinta o meglio, sfumata con il Pennello correttore della stessa linea, disponibile in due colori, beige e beige ambrato, per adattarsi a ogni carnagione. Il formato comodissimo permette di trovar posto anche nella borsa più piccola, per quanto si tratta di prodotti che raramente richiedono ritocchi durante la giornata.

  • Couvrance Stick correttore possiede un alto potere coprente, elevata tenuta, resistenza all’acqua e al sudore; dotato di protezione solare, SPF 20 il verde e il giallo, SPF 30 il corallo, è  ideale anche nella stagione estiva. La confezione da 3,5 g ha un costo di circa €15,00;
  • Couvrance Pennello correttore, con SPF 15, nasconde efficacemente le piccole imperfezioni cutanee localizzate o illumina il colorito. Per un risultato ottimale sul viso, si utilizza dopo il fondotinta; sul contorno occhi, dopo lo stick correttore o da solo se le occhiaie non sono molto evidenti. Il suo triplice utilizzo permette di coprire occhiaie, macchie scure/e cicatrici, rughe d’espressione. La confezione da 1,7 ml, costa circa €13,00.

In genere li acquisto con sconti variabili dal 10 al 20%. I prodotti suindicati sono privi di profumazione, senza conservanti, né parabeni, non macchiano e sono anallergici. È chiaro che si tratta di correttori quindi non possiedono proprietà curative ma estetiche, se ben applicati, seguendo il tutorial e le mie indicazioni, permettono di evitare strati di correttori e fondotinta che creano spessore e si depositano fra pieghe e rughette. Bastano pochi secondi per ottenere un buon risultato evitando effetti artificiosi. Ricordate che il trucco pesante accentua i difetti, in fase di makeup conviene avere la mano leggera, utilizzando sempre piccole quantità di prodotto: è più semplice aggiungere, che togliere, il camouflage  lasciamolo al cinema e al teatro 🙂

La mia esperienza?

Quest’anno si sono manifestate delle brutte occhiaie bluastre e dopo aver usato una serie di correttori che neanche nomino, essendo una consumatrice Avène ho pensato di provare il correttore giallo. Vi assicuro che le occhiaie sono sparite all’istante, come per incanto, diciamo al 90%. L’ho acquistato unitamente al verde, che mi aiuta a dissimulare certi rossori che di tanto in tanto si manifestano sulla mia pelle delicata e sensibile; si palesano ancor di più in inverno, quando svanisce l’abbronzatura. Per inciso i correttori Avène mi erano già stati consigliati dal dermatologo diversi anni fa, unitamente ad altri prodotti per fronteggiare i problemi di sensibilità cutanea, di cui vi parlerò prossimamente.

acqua-termale-aveneDopo aver struccato occhi e viso e al mattino dopo la detersione, risulta particolarmente efficace vaporizzare la pelle con lo Spray di Eau Thermale Avène. Indicato per le pelli sensibili, ipersensibili e allergiche, possiede un grandioso effetto lenitivo e rinfrescante, ideale anche per decongestionare occhi e palpebre gonfie. In questo caso lo uso come impacco, impregnando di acqua termale i dischetti di cotone fra due garze e lasciando in posa qualche minuto.

D’estate porto la confezione mini da 50 ml (venduta in pack da tre o in omaggio col flacone da 300 ml) anche al mare, sia per rinfrescare l’epidermide accaldata, sia per nebulizzarlo sulla pelle dopo l’esposizione al sole.

Eau Thermale Avène da 300 ml ha un costo che varia da €8,00 a €12,00;  esistono anche due formati più piccoli da 150 ml e 50 ml. La vendita è riservata al canale farmaceutico, in genere Avène si trova con sconti variabili dal 10 al 25%.

Concludendo, ricordate che la sovrapposizione di due colori complementari nel cerchio cromatico, neutralizza gli inestetismi della pelle. Si tratta del principio di opposizione  secondo cui l’intensità di un colore diminuisce aggiungendo il suo opposto. In dettaglio:

  • Il verde cancella il rosso;
  • Il giallo attenua il blu e il viola;
  • Il marrone nasconde il bianco;
  • Il bianco è luminoso e ha una funzione uniformante;
  • I colori chiari fanno risaltare i volumi (zigomi, mascella, palpebra superiore, arcata sopracciliare), mentre quelli scuri scavano, creando ombre.

Allego l’immagine del cerchio cromatico che vi permetterà di comprendere al meglio quanto sopra. Osservate ad esempio, il blu e il viola: al lato opposto troverete il giallo, il colore che, se ben applicato, è in grado di cancellarli.

cerchio-cromaticoL’uso sapiente dei colori, dei chiaroscuri, permette di correggere la forma del viso, attenuare le cicatrici, i segni o le depressioni, nascondere borse, occhiaie, macchie e discromie. I makeup artist –quelli bravi- lo sanno bene 🙂

© 2013 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati

Annunci

Autore: Mirella Puccio

Appassionata d’arte e viaggi, fissata con la Toscana, oltre che con i social network, amo la lettura e lo studio. Esperta nel settore turistico, mi occupo anche di sondaggi e ricerche di mercato. Sono una blogger, mi piace scrivere da sempre e su diversi temi. Autrice di un romanzo e alcuni testi tecnici, da alcuni anni mi sono cimentata nella stesura di racconti. Amo gli animali, vivo con due gatti, seguo un'alimentazione vegan. Mi trovate su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Pinterest, About.me e Google+… per ora :-)

12 thoughts on “Beauty Review: Avène, i correttori Couvrance

  1. Prossimo acquisto li prendo!… Costano meno di quelli in profumeria e stando a ciò che scrivi sono perfetti per i miei problemi. Ti farò sapere come mi sono trovata. Grazie per questa dritta!!!

    Mi piace

    • Prego, Beatrice! Quando un prodotto funziona, è bello diffondere recensioni come questa! Sono certa che ti troverai benissimo, presto recensirò creme e struccanti Avène, ideali per trattare con dolcezza la pelle fragile e sensibile, soprattutto nella stagione invernale in cui è più indifesa.

      Mi piace

  2. Buonasera Mirella
    Grazie per questi salvatori, alla luce della tua esperienza personale sono ancora piú incuriosita e desiderosa di provare. Anche il tutorial sicuramente è stato utile,è sempre istruttivo vedere un professionista all’azione.
    Sono stata particolarmente felice del tuo cenno all’ Acqua Termale cui facevi riferimento giá in un altro post.
    Non ho mai usato questo tipo di prodotto ed incuriosita dalla sua funzione ed incoraggiata dal prezzo decisamente la acquisterò.
    Buona Domenica
    Francesca

    Mi piace

  3. Lunedì ho comprato i 2 stick verde e giallo e il correttore beige, avendo piccoli rossori diffusi e occhiaie tendenti al blu. Che dire… ho risolto in pochi istanti i miei problemi, l’effetto dura tutto il giorno, non avrei mai pensato a questa cosa dei colori, GRAZIEEEEEE!!!

    Mi piace

  4. Ciao ottima marca e ottimi prodotti!se ti va passa dal mio blog ciao buona giornata 🙂

    Mi piace

  5. Ciao Graziana, anzi madamegrace 🙂 e benvenuta! Conosco bene il tuo blog, complimenti, se non ho ancora commentato è solo per mancanza di tempo.
    Amo diversi prodotti Avène, che uso da anni, presto ci saranno altre review. I correttori sono francamente impareggiabili e non li mollo più. Buona serata 🙂

    Mi piace

  6. Seguendo il tuo consiglio ho acquistato il correttore giallo e come per incanto le mie occhiaie bluastre sono scomparse! Quando mi strucco noto la differenza, è un prodotto davvero efficace. Leggendo a ritroso i tuoi articoli sto trovando prodotti che non conoscevo, questo mi è piaciuto subito perché faceva proprio al caso mio. Dura anche tanto e non c’è bisogno di ritocchi, grazie ancora una volta!

    Mi piace

    • Ciao Alessandra, il giallo copre il blu alla perfezione, e così via osservando il cerchio cromatico. Mi fa piacere tu abbia risolto seppur parzialmente il problema, purtroppo le occhiaie difficilmente scompaiono per sempre, ma l’uso sapiente dei colori può mimetizzarle. Buona giornata!

      Mi piace

  7. Ciao ,
    mentre cercavo informazioni sui correttori avene, credo buoni perché anche con una buona protezione solare…….cmq, mi chiedevo, ma non esistono dei buoni sconto magari scaricabili dal sito dell’azienda , validi magari per acquisti nelle farmacie aderenti? e di altre aziende anche.
    Sai com’é….ieri ho dovuto comprare una crema SP+50 depigmentante (…si perché una, tipo io, si fa la ceretta ai maled..ti baffetti poi magari si espone allegramente al sole….e dopo ha delle belle macchiette che l’estate si fanno ancora piu evidenti. é si.) della Canova e sono partiti 37.50e in più dovró prendere forse anche la c . Iperidra….e niente se cé bene, altrimenti buona serata a tutti/e e grazie a Lei per l’articolo esauriente.
    cordiali saluti.

    Liked by 1 persona

    • Ciao Gianna e benvenuta nel blog 🙂
      I correttori Avène costano solo 15 euro, per le macchie hai mai provato il Correttore macchie scure di Boots? Ne ho parlato recentemente, puoi leggere l’articolo a questo link https://thebeautyinspiration.wordpress.com/2015/12/15/beauty-review-boots-laboratories-correttore-macchie-scure-serum7/ costa solo 21 euro. Per il tuo problema forse dovresti contattare un dermatologo, magari un peeling o il laser potrebbero risolvere l’inconveniente, tuttavia occorre applicare sempre una crema con fattore di protezione anche d’inverno. Io acquisto quasi tutti i miei prodotti di trattamento in farmacia (Avène, BioNike, Boots, ecc.) con lo sconto del 20%, online ho reperito diversi siti di farmacie che arrivano anche al 30% e più, basta fare qualche ricerca con Google. Digita il nome del prodotto e guarda i risultati, clicca sui vari link e confronta i prezzi. Ti consiglio di iscriverti alle newsletter delle aziende cosmetiche, così ricevi anche gli inviti ad eventi in farmacia, sconti e offerte varie. Buona serata a te!

      Mi piace

      • Grazie Mirella!
        ah, comunque sì, la crema mi é stata prescritta proprio dalla dermatologa.
        Il fai da te va bene per molte cose…..i rimedi naturali……
        peró credo che a volte é necessario il parere di un professionista , a cui rivolgere i nostri dubbi e chiedere consigli.ma soprattutto informazioni corrette
        Magari anchePrima di recarsi da estetisti senza sapere bene a cosa si potrebbe andare in contro. con Lampad abbronzanti, epilaz. luce pulsata o laser al viso, corpo..
        Insomma, invito tutti/e. a prendere informazioni giuste prima di fare qualsiasi azione.
        prima di comprare qualche prodotto o attrezzo miracoloso e ….niente.basta.Grazie e scusate per la ” Ramanzina” sorelle donne.
        Ciao!

        Mi piace

      • Cara Gianna, grazie a te per gli spunti molto interessanti!
        Tutti i trattamenti estetici che talvolta raccomando o che ho fatto, sono sempre stati eseguiti da medici estetici, l’estetista va bene per una pulizia o uno scrub, dal peeling in poi occorre rivolgersi a un buon professionista perché la pelle è una cosa seria. Il “fai da te” rischia di provocare danni, può andar bene per trattamenti non impegnativi, ma chi ad esempio necessita di un laser o un filler, dovrebbe rivolgersi a un medico specialista in medicina estetica. I prodotti dermocosmetici possono aiutare molto, devo ammettere che la mia pelle è migliorata notevolmente applicando le creme giuste e cambiandole ogni tre/sei mesi. Per il viso, uso solo marchi venduti in farmacia, comunque imparare a leggere l’INCI è fondamentale in caso di pelle sensibile o intollerante e occorre informarsi correttamente prima dell’acquisto.
        A presto!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...